Dopo il successo del 10 settembre scorso con la partenza da Terni della tappa della Tirreno-Adriatico conclusasi poi a Cascia, per la nostra città si profila il bis. Nell'edizione 2020 della Corsa dei Due Mari, vinta dal britannico Simon Yates, la corsa venne spostata da marzo a settembre per l'emergenza sanitaria covid-19. Ora si spera che la kermesse torni senza problemi ad essere uno dei primi appuntamenti internazionali della nuova stagione delle due ruote, l'UCI ha collocato infatti la Tirreno-Adriatico nel calendario mondiale dal 10 al 16 marzo.

Ed ecco che Terni potrebbe diventare di nuovo protagonista come sede di partenza di tappa nella mattinata di sabato 13 marzo in Piazza della Repubblica. A conferma di questa concreta possibilità il sopralluogo effettuato oggi dall'assessore allo sport del Comune di Terni Elena Proietti, insieme ai tecnici di RCS e quelli comunali (nella foto tratta dalla pagina Facebook dell'assessore Proietti).

La tappa ternana precederebbe così di una settimana esatta la classicissima Milano-Sanemo, in calendario sabato 20 marzo.

Per la Tirreno-Adriatico 2021 è dunque partito il conto alla rovescia: -56 giorni e 22 ore....

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
38a di campionato, 2/5/2021
Ternana - Juve Stabia 3 - 4