Accesso sbarrato alla Q2 da nomi importanti come quelli di Marc Marquez e Mir per Danilo Petrucci che non è riuscito a togliersi dalla casella numero 18 nella griglia di partenza del Gran Premio del Portogallo. Il ternano scatterà così dalla 6a fila, al fianco di Valentino Rossi (17°), sperando che in gara la sua KTM possa trovare il passo per arrivare almeno in zona punti. Anche sui saliscendi di Portimao le moto della casa austriaca non hanno brillato. Le ufficiali vedono Miguel Oliveira 10° e Brad Binder 15°. Per la cronaca Pecco Bagnaia su Ducati aveva conquistato la pole, poi revocata per mancata osservanza delle bandiere gialle e passata sulle spalle di Fabio Quartararo (Yamaha).

Le parole di Petrux: "Abbiamo migliorato un po’, ma non sono riuscito a fare una qualifica perfetta. Ovvio che non sono molto soddisfatto della mia posizione di partenza, tuttavia sono felice del miglior feeling con la moto. Ho ancora da imparare e fare chilometri per essere più veloce".

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
38a di campionato, 2/5/2021
Ternana - Juve Stabia 3 - 4