I nuotatori del CLT si sono riconfermati protagonisti assoluti ai Campionati Italiani di categoria su base regionale. Un bottino pieno che conta sei i titoli individuali, un titolo con la staffetta, 25 podi assoluti, due secondi posti con le staffette e ben 76 podi di categoria.
La piscina comunale Pellini di Perugia ha ospitato la competizione nei due weekend dell'11 e del 18 aprile: ai blocchi di partenza otto società tra cui la compagine gialloblù, formata da 50 atleti.

Gli aziendali, capitanati dai tecnici Enrico Polito, Leopoldi Fabio e Simone Argilli, si sono piazzati al primo posto nelle classifiche ragazzi, junior, cadetti e senior vincendo inoltre quella assoluta davanti alla Rari Nantes Perugia e allo Stadium Wellness. Una vera e propria squadra da record: si tratta infatti del quinto anno consecutivo in cui i gialloblù si aggiudicano il primato regionale e il secondo anno che vede trionfare tutte le categorie, dai più piccoli ai più grandi. Eccellente lavoro dello staff tecnico della Palestra Movimento &Salute CLT guidata da Luca Perugini, con gli allenatori delle categorie più giovani Cristiano Tattini, Manuela Zito, Massimo Pascucci, Federico Armini e i tecnici del Nuoto Club.

Soddisfatta la responsabile della sezione nuoto Cristiana Cristiani: “È stato un avvio di stagione pieno di difficoltà – afferma -. Il covid ha messo in ginocchio moltissime società sportive e ovviamente i ragazzi hanno pagato le conseguenze di una preparazione non proprio ottimale ed è sicuramente questo che rende la vittoria ancora più rilevante. Tutto il gruppo ha dimostrato un forte spirito di squadra, lottando fino all’ultima giornata. Ringrazio i tecnici, il presidente del Circolo Lavoratori Terni Giovanni Scordo, i gestori della piscina di Borgo Bovio (asd Azzurra 1 ENDAS) e un grazie a tutti gli atleti! I ragazzi torneranno in acqua la prossima settimana, augurandogli un graduale e definitivo ritorno alla normalità”.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
38a di campionato, 2/5/2021
Ternana - Juve Stabia 3 - 4