Si è piazzato nella Top 15 Danilo Petrucci nel Gran Premio di Spagna a Jerez de la Frontera. Sul circuito dedicato ad Angel Nieto il pilota ternano ha guadagnato tre posizioni in partenza passando dal 19° al 16° posto. Petrux è rimasto a lungo dietro alla KTM ufficiale di Miguel Oliveira (alla fine 11°) e poi ha migliorato di due posizioni con le cadute di Binder, l'altro pilota ufficiale della casa austriaca, e di Rins. Poi non è riuscito ad approfittare del calo di Quartararo, primo per metà corsa, che ha salvato la 13ma posizione dalla rincorsa del ternano. Gara segnata dalla doppietta Ducati con Miller davanti a Bagnaia e Morbidelli sul gradino più basso del podio.

Danilo Petrucci conquista così altri 2 punti nella classifica mondiale dove occupa il 19° posto a quota 5, ora davanti a Valentino Rossi. A tre lunghezze da Alex Marquez e a quattro da Miguel Oliveira. Prossimo impegno tra due settimane in Francia, a Le Mans dove il ternano si è imposto nel 2020.

"Stiamo ancora provando per trovare un buon setup per la moto - ha dichiarato Petrux - di certo non è la posizione dove vogliamo stare, tuttavia stiamo lavorando molto per migliorare ed essere più vicini a chi è davanti. Dobbiamo continuare così e i risultati arriveranno".

Foto di Alex Farinelli

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
38a di campionato, 2/5/2021
Ternana - Juve Stabia 3 - 4