Dopo il presidente di Lega Pro, Francesco Ghirelli, anche il presidente della Lega Nazionale Dilettanti Cosimo Sibilia ha criticato il nuovo format della Coppa Italia che non prevede la partecipazione dei club di Serie C e Serie D: “Dopo giorni passati ad ascoltare discorsi per una maggiore considerazione del calcio di base, ecco arrivare l’esclusione dei club di Serie D dalla prossima Coppa Italia. È la perdita di una prospettiva: in altri paesi i dilettanti giocano contro le big, persino sul proprio campo”.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE