Niente quarti di finale per l'Under 17 della Ternana domani, mercoledì 23 giugno, a Catania. La Lega Pro ha deciso che prima deve essere recuperata la partita tra Arezzo-Fermana. Le due squadre fanno parte dello stesso girone della Ternana e nonostante la Lega Pro avesse deciso di congelare le classifiche dopo l'ultima giornata senza recuperare le partite rinviate per Covid, la particolare situazione del girone composto dalle squadre toscane, umbre e marchigiane ha spinto la Lega a una clamorosa marcia indietro.

Con la sconfitta della Ternana a San Benedetto nell'ultima giornata e la contemporanea vittoria della Fermana con il Matelica, la distanza tra Ternana e Fermana si è infatti ridotta a tre punti. E la Fermana ha nei confronti della Ternana il vantaggio degli scontri diretti. La Fermana ha quindi presentato un esposto chiedendo di recuperare la partita con l'Arezzo che potrebbe essere decisiva, in caso di vittoria, per agguantare il primo posto a spese della Ternana e disputare così la fase nazionale, insieme alle altre squadre vincitrici dei rispettivi gironi. Così, mentre domani, mercoledì 23 giugno, sono regolarmente in programma tre partite dei quarti di finale (Feralpisalò-Renate, Cesena-Como e Monopoli-Pontedera) scenderanno in campo anche Arezzo e Fermana. L'ultimo quarto di finale si giocherà sabato 26 giugno a Catania tra la squadra siciliana e una tra Fermana e Ternana. Partite secche in gara unica, in casa delle squadre che hanno fatto una migliore media punti. In caso di parità al 90° sono previsti supplementari e calci di rigore.

Stessa formula prevista per le semifinali in programma sabato 26 giugno. La finale si giocherà invece venerdì 2 luglio. Già definiti gli incroci. La vincente tra Catania e una tra Ternana e Fermana, affronterà in semifinale la vincente di Monopoli-Pontedera. Dall'altra parte, la vincente di Feralpisalò-Renate affronterà la vincente di Cesena-Como. Una beffa clamorosa per la Ternana di Mirko Pagliarini. Soprattutto, una clamorosa marcia indietro da parte della Lega Pro che aveva garantito alla Ternana già lo scorso venerdì, prima dell'ultima di campionato, che non ci sarebbe stata modifica al regolamento che prevedeva il congelamento della classifica senza recupero delle partite rinviate per Covid. Confermando, quindi, il quarto di finale tra Catania e Ternana in programma mercoledì 23 giugno. Una marcia indietro che, letteramente, ha dovuto fare anche il pullman della Ternana in viaggio verso Catania. Ora i rossoverdi dovranno tifare Arezzo.

ALLIEVI NAZIONALI SERIE C

Mercoledì 23 giugno ore 15

Arezzo-Fermana Recupero

QUARTI DI FINALE

Mercoledì 23 giugno ore 16

Feralpisalò-Renate
Cesena-Como
Monopoli-Pontedera

Sabato 26 giugno ore 16

Catania-Ternana/Fermana

SEMIFINALI

Martedì 29 giugno ore 16

FINALE

Venerdì 2 luglio ore 16

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Serie C gir.C
Squadra Pt G
Ternana 90 36
Avellino 68 36
Catanzaro 68 36
Bari 63 36
Juve Stabia 61 36
Catania 59 36
Palermo 53 36
Teramo 52 36
Foggia 51 36
Casertana 45 36
Monopoli 41 36
Viterbese 40 36
Potenza 39 36
Turris 39 36
Virtus Francavilla 38 36
Vibonese 36 36
Paganese 32 36
Bisceglie 30 36
Cavese 23 36
Trapani -1 0

ULTIME GARE DISPUTATE