I discorsi fatti la settimana scorsa alla vigilia della partita con il Pordenone, a maggior ragione valgono per il Vicenza. Cristiano Lucarelli tiene tutti sulla corda, anche se la condizione migliora e questo dà nuove certezze al gruppo rossoverde. Senza più Mimmo Di Carlo in panchina (che è stato anche testimone di nozze di Cristiano Lucarelli) il nuovo allenatore dei veneti Christian Brocchi ha l'assoluta necessità di fare punti dato che i biancorossi fin qui hanno raccolto solo una vittoria (proprio contro il Pordenone) e per il resto solo sconfitte.

Una partita che nasconde insidie evidenti quella di domani: "Loro hanno avuto un inizio difficile, esattamente come noi - dice Lucarelli - squadra che non sta malissimo, poteva rimontare anche con la Reggina. Ci sono presupposti per considerarla una partita da allerta massima. Mi aspetto conferme ma è anche vero che ogni partita ha una sua storia. Ogni settimana ci possono essere risultati a sorpresa, c'è grande equilibrio e ogni volta quello che di buono si fa va archiviato per ripartire come se avessimo l'acqua alla gola. Tre punti ci servirebbero".

Progressi delle ultime settimane sono soprattutto dal punto di vista fisico: "Ma questo lo potevamo immaginare, conoscendo il lavoro di Bartali e vedendo anche ciò che è successo lo scorso anno - sottolinea il mister - i ragazzi notano settimanalmente questo miglioramento e questo li fa stare più tranquilli, consapevoli di poter fare ciò che sappiamo fare".

Capitolo centro sportivo: "Bandecchi è un patrimonio che va tutelato. Ovviamente nelle forme e nei modi che prevede la legge, spero che gli facciano fare quello che poi del resto è nell'interesse anche della città. Vedo in giro tante proprietà straniere che arrivano e poi se ne vanno lasciando costi di gestione impossibili da sostenere. La squadra si preoccupa solo di quello che deve fare, se il carroarmato è chiuso bene diventa impermeabile a ciò che succede fuori".

Cosa è piaciuto di più della partita con il Pordenone? "Che quando loro hanno provato il tutto per tutto, noi siamo andati a fare il 3-0. La perfezione non esiste, ma io devo sempre cercare di chiedere il massimo ai miei giocatori. Cosa non mi è piaciuto? Non tutti sono entrati in partita con lo spirito giusto. Non è solo un reparto ad essere cresciuto, c'è stata una crescita generale e questo aiuta la difesa che prende cosapevolezza perchè subisce meno gol, aiuta il centrocampo e aiuta l'attacco. Se siamo sul pezzo e tutti dentro il carroarmato di sicuro diventa difficile per gli altri".

Falletti falso nueve può essere una soluzione: "Mi piace far giocare i giocatori nel loro ruolo, ma è chiaro che nelle partite ci sono dei momenti in cui puoi adottare soluzioni alternative. Con Falletti è successo con il Parma e con il Pordenone. E' una variante, gli attaccanti li abbiamo ma può succedere di avere necessità di mettere qualcosa di nuovo".

Capitolo indisponibili: "Koutsoupias ha una micro frattura e quindi ha bisogno di tempo. Diakite ha fatto 65 minuti con la Primavera ed è stato un passetto in avanti, è un giocatore sul quale puntiamo in prospettiva nei prossimi 5 anni visto che ha solo 21 anni".

Il 4-2-3-1 è di nuovo il modulo di partenza della Ternana di Lucarelli? "Se vogliamo giocare con 4 punti sappiamo cosa dobbiamo fare, questo l'ho sempre detto. Se ci difendiamo 4-4-1-1 è un conto, se ci difendiamo 4-2... è un altro. Questo l'ho sempre detto. Non ingabbio la fantasia in avanti, ma come diceva un mio vecchio allenatore ad andare è discesa, a tornare è salita. Capone è un giocatore che sta crescendo come mentalità, è sulla buona strada e diciamo che sta facendo il biglietto per entrare nel carroarmato. Partipilo stesso discorso: non deve avere l'ansia del gol, ha già fatto 5 assist e deve solo stare tranquillo. La mia fiducia in lui è incondizionata".

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Serie B
Squadra Pt G
Pisa 28 14
Brescia 27 14
Lecce 25 14
Frosinone 23 14
Benevento 22 14
Cremonese 22 14
Ascoli 22 14
Monza 22 14
Reggina 22 14
Perugia 21 14
Cittadella 21 14
Como 19 13
Ternana 18 14
Spal 17 14
Parma 17 13
Cosenza 15 14
Alessandria 14 14
Crotone 8 14
LR Vicenza 7 14
Pordenone 4 14

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
14a di campionato, 26/11/2021
Lecce - Ternana 3 - 3
Eccellenza
16a di campionato, 28/11/2021
Olympia Thyrus - Massa Martana 3 - 2
Nestor - Narnese 1 - 1
Bastia - Orvietana 0 - 2
Promozione gir. B
14a di campionato, 28/11/2021
Amerina - Terni Est Soccer School 1 - 2
Viole - Guardea 0 - 3
San Venanzo - AMC 98 5 - 1
Montefranco - Athletic Bastia 1 - 1
Campitello - Clitunno 0 - 0