L’Orvietana, sempre più camaleontica nell’adeguarsi all’avversario, cambia il colore della pelle ma mantiene intatta la sostanza per colpire nel momento giusto. Con l’Ellera, squadra in forma, fisicamente prestante e ben compatta in campo bisognava si creasse un episodio. Prontamente servito dopo diciotto minuti del secondo tempo, causa un pasticcio tra portiere e difensore di cui sapeva approfittare la “faina” Sciacca, testardo nel crederci e mettere la palla in rete. È stata la vittoria “del carattere” ribadiscono, all’unisono Arcipreti e Cioci che cominciano la conta delle partite mancanti ma si fermano subito più per scaramanzia che per altro. Dall’alto dei quarantasette punti si scorge solo il Lama, distante nove lunghezze, seguita dalla Narnese, anche oggi a secco. La sfida con l’Ellera era annunciata difficile e così è stato. Proietti, vice Fapperdue nell’occasione, si è rivelato, come altre volte prezioso e bene ha fatto Nicodemo, schierato dall’inizio per la domenica di riposo concessa da Ciccone a Vicaroni. C’era Bracaletti, la cui esperienza sta iniziando, veramente a dare il suo peso e, in mezzo, Greco e Cotigni con Guazzaroni leggermente più avanzato. Alessandro Lanzi, ritemprato, completava, con Guinazu e Flavioni, il pacchetto arretrato davanti a Frola, attento ma poco impegnato. Perché la partita vera si giocava in mezzo ed entrambe le formazioni facevano fatica a guadagnare spazi interessanti. C’era solo da mantenere la calma ed aspettare l’occasione. Che, si racconta, “faccia l’uomo ladro” ma non è il caso di Sciacca. L’Orvietana ha solo approfittato di un’opportunità. Adesso occhio al Massa Martana, vincente nella giornata, che può vantare tre affermazioni in trasferta ed è sesto in classifica. All’andata l’Orvietana s’impose per due reti a una, con il tentativo, fallito, dei padroni di casa di recuperare il risultato a tavolino causa la mancata esposizione del cartellino rosso a Biancalana, da parte del signor Oristanio arbitro della partita.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Eccellenza
Squadra Pt G
Orvietana 50 20
Lama 42 20
Narnese 38 20
Pontevalleceppi 36 20
Branca 32 20
Sansepolcro 29 20
Ellera 29 20
Massa Martana 29 20
Castiglione Lago 25 20
Bastia 24 20
San Sisto 23 20
Nestor 22 20
Angelana 21 20
Castel del Piano 21 20
Gualdo Casac. 20 20
Olympia Thyrus 19 20
Ducato Spoleto 17 20
F. Assisi Subasio 15 20

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
19a di campionato, 14/1/2022
Ternana - Ascoli 2 - 4