Il Tabellino

BASTIA - NARNESE 0-2

BASTIA: Alunni, Bibi, Nardi, Mennini, Rea, Belloni, Stirati, Vetturini, Castelletti, Corriale, Baldoni. A disp.: Bazzucchi, Reka, Curti, Fioriti, Massetti, Santucci, Mencarelli, Antonini, Tortoioli. All. Silveri

NARNESE: Cunzi, Grifoni (10'st Quondam), Annibaldi (10'st Leonardi) (30'st Pinsaglia), Silveri (30'pt Cori), Ponti, Moracci, Bagnato, Petrini, Zhar, Rocchi, Mora (1'st Gaggiotti). A disp.: Squadroni, Filipponi, Paoloni, Colangelo. All. Sabatini

ARBITRO: Alberto Munfuletto di Bra (Diletta Roccaforte-Suriani)

MARCATORE: 15' e 31'st Rocchi

Ammoniti: Bagnato, Leonardi, Pinsaglia (N)

Serviva la vittoria per tenere viva la possibilità di centrare il secondo posto e la Narnese non ha deluso le aspettative, andando a violare il campo di un Bastia impegnato nella lotta per la salvezza. Al "Carlo Degli Esposti" i rossoblù hanno avuto la meglio per 2-0, risultato maturato nel secondo tempo grazie a una doppietta di Roberto Rocchi. Un risultato che, combinato con il successo dell'Ellera sul Lama, riporta Quondam e compagni in seconda posizione a tre giornate dalla fine della stagione regolare. Certo non sarà facile chiudere con il miglior piazzamento nella griglia playoff, perché sulla strada della Narnese c'è proprio l'Ellera, che ha un punto in meno, da affrontare in trasferta. Intanto domenica prossima al "Moreno Gubbiotti" bisognerà sbrigare al meglio la pratica Nestor.

La partita di oggi ha mostrato una Narnese sul pezzo, concentrata e in grado di dimostrare sul campo la reale differenza di punti in classifica rispetto all'avversario di turno. Il Bastia è anche partito bene, con una buona occasione per Stirati che dopo 5 minuti ha sfiorato il palo con una conclusione di sinistro. Nove minuti dopo doppia opportunità costruita dai rossoblù: numero di Mora e conclusione da centro area con deviazione di piede di Alunni e subito dopo il tiro dal limite di Zhar, leggermente deviato, con palla che è uscita di poco. Alla mezz'ora infortunio per Silveri, costretto a lasciare il campo sostituito da Cori. Nel finale di tempo azione solitaria di Zhar che saltava i difensori avversari come birilli, ma al momento del tiro veniva murato.

La ripresa si è aperta con Marco Sabatini che ha giocato il tutto per tutto per sbloccare la situazione, mandando in campo Quondam e Leonardi al posto dei difensori Grifoni e Annibaldi. Dopo un gol di Rea annullato al Bastia per fuorigioco, Zhar si è divorato una grossa occasione a tu per tu con il portiere su lancio di Bagnato. Ma un minuto dopo è stato ancora Bagnato a vestire i panni dell'uomo assist per l'imbucata tradotta in rete da Rocchi al quarto d'ora. Narnese subito vicina al raddoppio al 17' con Zhar con palla di poco fuori e poi con lo stesso attaccante che alla mezz'ora si vedeva neutralizzare da Alunni il tiro sul primo palo. Preludio al 2-0 firmato ancora da Rocci, ancora su assist di Bagnato, che chiudeva in pratica il match con il 13° risultato utile consecutivo, 17ma vittoria.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Eccellenza
Squadra Pt G
Orvietana 78 34
Lama 69 34
Narnese 68 34
Ellera 65 34
Pontevalleceppi 56 34
Sansepolcro 49 34
Nestor 48 34
Massa Martana 45 34
San Sisto 44 34
Castiglione Lago 43 34
Olympia Thyrus 42 34
Branca 41 34
Bastia 40 34
Angelana 37 34
Ducato Spoleto 35 34
Castel del Piano 33 34
Gualdo Casac. 20 34
F. Assisi Subasio 19 34

ULTIME GARE DISPUTATE