L’atleta del Circolo scherma Terni Elena Ferracuti, spadista, sta riscuotendo notevoli soddisfazioni non soltanto a livello agonistico sportivo ma anche personale. Elena si è felicemente laureata con 110 e lode in Fisioterapia con la Tesi “Scherma e Scoliosi, un case-report” , un argomento che la riguarda da vicino in quanto campionessa di scherma.

Elena ha voluto porre all’ attenzione nel suo studio i benefici della scherma sulla salute dell’ individuo. Ha realizzato il suo lavoro in 10 mesi di trattamento da Dicembre 2021 a Settembre 2022 prendendo il caso di una giovane schermitrice. L’ obbiettivo della ricerca era stabilire che la scherma può essere uno sport terapeutico per la scoliosi. L’ argomento è stato sviluppato in varie fasi. La prima fase si è sviluppata nell’ analisi e nella ricerca dell’ argomento nella letteratura medica. Il secondo step è stato quello che ha riguardato il lavoro, la valutazione e lo sviluppo del trattamento per evidenziare dove è possibile intervenire. Nel suo scritto Elena ha spiegato che è necessario lavorare sul lato corporeo non dominante, l’ atleta presa in carico è una ragazza destra alla quale è stato imposto imposto il lavoro con il lato sinistro, quello non dominante. Da questo si è riscontrato un doppio beneficio a livello neurale e fisico. Sono state inserite tre figure professionali, la fisioterapista Elena Ferracuti, il preparatore atletico e la maestra che ha seguito la fase della parte tecnica della pedana. Ultimo step la valutazione complessiva da cui si è riscontrato che la scoliosi è migliorata, si è ridotto il dolore e lo sviluppo muscolare è stato compensato, trovando un beneficio a livello di equilibrio e coordinazione oltre che di forza muscolare, ma soprattutto a livello postulare.

Elena Ferracuti ha frequentato la facoltà di Fisioterapia della Sapienza di Roma per la laurea triennale. Il 27 Ottobre la neo laureanda ha sostenuto l’ esame di abilitazione ed il 3 Novembre ha conseguito la laurea. La Ferracuti ha dedicato la sua laurea anche a tutti gli studenti atleti, sottolineando che per uno sportivo è importante studiare ma è altrettanto importante poter svolgere un’ attività fisica che oltre allo sviluppo e mantenimento armonico del corpo permette di acquisire anche una maggiore concentrazione e lucidità mentale. Lo sport agisce anche sull’ umore della persone ed è quindi un ottimo antidepressivo e stimolante di energia.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
21a di campionato, 21/1/2023
Reggina - Ternana 2 - 1
Eccellenza
21a di campionato, 22/1/2023
Sansepolcro - Olympia Thyrus 2 - 3
Pontevalleceppi - Narnese 2 - 1
Promozione gir. B
20a di campionato, 22/1/2023
Vis Foligno - Campitello 0 - 0
Terni F.C. - Todi 4 - 0
Superga 48 - Guardea 1 - 0
Spoleto - AMC 98 2 - 0
San Venanzo - Clitunno 0 - 2
Ducato Spoleto - Amerina 5 - 2
Bevagna - Real Avigliano 2 - 1
Bastia - Sporting Terni 3 - 2