Si è svolta questo weekend la 2^ Prova Nazionale Cadetti di fioretto e sciabola presso il Palatennistavolo Aldo De Santis. La competizione ha visto la presenza di quasi 600 atleti con al seguito famiglie e staff e operatori per un totale circa di 3 mila presenze.

Sabato la giornata è stata dedicata al fioretto femminile ed alla sciabola maschile ed ha visto la partecipazione di 285 atleti. Nel fioretto femminile a trionfare è stata Mariavittoria Berretta (Frascati Scherma) che in una finale molto emozionante ha sconfitto Greta Collini (DLF Venezia) all’ultima stoccata con il punteggio di 15-14 mentre nella sciabola maschile Francesco Pagano (SS Lazio Scherma Ariccia) ha vinto per 15-9 in finale contro Massimo Sibillo della Milleculure Napoli per 15-9.

Nella seconda e ultima giornata di gare, domenica, in totale 298 atleti tra sciabola femminile e fioretto maschile sulle pedane del Pala Aldo De Santis. Nella sciabola femminile ha vinto Karola Gaia Karafa (Dauno Foggia) che in finale ha battuto per 15-11 Margherita Giordani (Petrarca Scherma) mentre nel fioretto maschile ha trionfato Ferdinando Scalora (Scherma Modica) che ha sconfitto Jacopo Poggio (Club Scherma Torino) per 15-11.

Era presente presso il Palatennistavolo Aldo De Santis Antonio Di Blasi, Presidente dalle Federazione Italiana Scherma dal 1993 al 2004:: “Gli anni della mia presidenza sono stati memorabili. Nei miei tre mandati la Federazione ha conquistato ben 1000 medaglie, di cui 100 Olimpiche. Il mondiale che verrà organizzato a Terni è uno dei momenti più importanti per la scherma italiana ed in questo caso globale, oltretutto precederà l’ anno olimpico. Questo evento metterà in luce la vostra città sopratutto grazie al valore che saprà dara il Comitato Organizzativo oramai collaudato da molti anni. Mi auguro che vengano completati i lavori per il Palaterni per dare ancora più risalto a questa manifestazione. Il Circolo Scherma Terni è tra le società più importanti in Italia, ed ha sempre dimostrato di essere all’ altezza di ogni sfida e sono sicuro che supererà brillantemente anche questa“.

Il Circolo Scherma Terni nella nota di fine evento ringrazia tutti coloro che si sono adoperati per rendere la manifestazione e tutti gli eventi collaterali degni della loro importanza e naturalmente come sempre la Fondazione Carit che da sempre firma ogni evento importante del territorio.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
22a di campionato, 28/1/2023
Ternana - Modena 2 - 1
Eccellenza
22a di campionato, 29/1/2023
Olympia Thyrus - Foligno Calcio 3 - 1
Narnese - Sansepolcro 1 - 1
Promozione gir. B
21a di campionato, 29/1/2023
Guardea - Spoleto 0 - 3
Campitello - Bastia 0 - 1
Athletic Bastia - Terni F.C. 1 - 4
Amerina - Vis Foligno 0 - 2
AMC 98 - Ducato Spoleto 2 - 1
Real Avigliano - San Venanzo 0 - 1
Bastia - Sporting Terni 3 - 2