Il Bisceglie retrocede in serie D con la Paganese che, vincendo per 3-2 all'ultimo tuffo, si salva per il miglior piazzamento ottenuto al termine della stagione regolare dopo la sconfitta per 2-1 subita in Puglia all'andata. Le reti tutte nella ripresa: in avvio Mattia per i campani, poi il pareggio di Rocco al 67'. Di nuovo avanti la Paganese all''84 con Diop, ma il 2-2 al 91' di Zagaria aveva cambiato la situazione in favore del Bisceglie. Sembrava finita e invece al 97' ancora Diop faceva centro salvando la sua squadra.

Nella sfida del girone B netto il successo del Legnago per 3-0 che condanna il Ravenna. Mentre Ŕ terminata con un nulla di fatto la gara di andata tra Fano e Imolese.

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE