Il mese di maggio si apre nel segno del rumore, quello del Motorsport. Si gareggia in salita, come in pista e, non manca un numero discreto di orvietani tra i possibili protagonisti. Nel nord della Francia, c’è la terza salita del campionato transalpino della montagna, pure valida per quello lussemburghese. Centonovanta iscritti a misurarsi nell’ edizione n. 50 della Course de Côte Abreschviller – Saint Quirin, gara brevissima, di appena 2.700 mt, percorribili a una media di oltre 200 Km/h. Michele Fattorini guiderà la Wolf Thunder ufficiale, iscritta da Wolf France per proseguire la promozione della versione modificata per le corse in salita. A ogni gara viene aggiunto qualche aggiornamento ed è, ormai prossima, la versione definitiva per i clienti. Fattorini, test driver della vettura, ha avuto modo di provare anche il fascino del circuito di Spa.

Dalle Ardenne si scende nelle Marche dove va in scena l’edizione n. 31 della Sarnano-Sassotetto/Trofeo Lodovico Scarfiotti. Qualche trentina di metri in meno dei 10 Km, in Provincia di Macerata, per soddisfare la voglia di 138 gareggianti con vetture moderne e gli oltre 60 con quelle storiche. Numeri in calo, anche qui, a conferma di una crisi, che va studiata e augurabilmente arginata dagli organi che decidono. Rimane, fortunatamente, l’entusiasmo di chi partecipa. La pattuglia orvietana si affida a: Filippo Ferretti (nella foto), Rodolfo Lorenzini, Gabriele Bissichini, Michele Mocetti, Riccardo Trippini, Cristian Frustagatti, Leonardo Leonardi.
Filippo, in passato due volte sul podio, ha concrete possibilità di fare terno, magari con la gratificazione del cronometro. Rodolfo Lorenzini e Gabriele Bissichini concorrono per la sola classifica del TIVM, con l’exploit alla portata di entrambi. Michele Mocetti è nel pacchetto di mischia della classe RS 1.4. L’emersione dipenderà, anche, dalle risposte della macchina. Riccardo Trippini, Cristian Frustagatti e Leonardo Leonardi si troveranno nella bolgia delle RS 1.4. Riccardo è quello più atteso per la maggiore esperienza e per la macchina nuova, sempre Honda, già provata, con successo a Magione. Cristian, stavolta, conta di poter prendere il via a differenza di quanto avvenne alla Consuma. E’ al rientro e deve riprendere confidenza. Leonardo Leonardi (Orvieto Corse) torna subito e fa bene, dopo il botto toscano. Non c’è, invece, Valentino Polegri, fra i mattatori della passata edizione. Il nuovo motore sembra essere ancora raffreddato. Meglio non rischiarlo sui dieci Km. di Sarnano.
Dalle Marche all’Autodromo di Vallelunga che ospita la “prima” della RS Cup, sotto l’egida del Gruppo Peroni Race. Sei appuntamenti e dodici gare per un campionato cui sono ammesse Renault Clio RS 1600 Turbo e Renault Clio 3 Cup x85 (dal 2007 al 2013), il tutto con classifiche e premiazioni separate. Vengono confermati inoltre il Trofeo Under 25 per le giovani promesse e il Trofeo Over 50, così come il format di due gare sprint.
Tra i sicuri protagonisti c’è Andrea Bonifazi. Il farmacista di Orvieto, entrato tra gli habitué dei trofei monomarca, è pronto alla nuova avventura, consapevole delle difficoltà come delle scariche di pura adrenalina che solo le gare in gruppo possono dare. “Siamo in ventitré, dagli enti agli anta, pronti, ciascuno, a mettere sul piatto il suo modo di fare. Ce ne vorrà perché diventi un coro. Quindi, bisognerà lavorare bene fin dalle qualifiche, cercando di partire il più avanti possibile. Se scatti dalle retrovie ogni sorpasso può diventare un’impresa, col rischio, inevitabile, di perdere qualche altra posizione anziché guadagnarla. Importante è divertirsi. Ho una buona macchina e mi trovo bene con le nuove gomme, Hankook, perché, difficilmente, riservano sorprese”. Si comincia sabato, con tre turni di prove libere prima delle qualifiche. Domenica, una gara al mattino la seconda di pomeriggio, da 25’ ciascuna.

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
38a di campionato, 6/5/2022
Ascoli - Ternana 4 - 1
Eccellenza
34a di campionato, 8/5/2022
Orvietana - Ducato Spoleto 1 - 1
Olympia Thyrus - Nestor 4 - 2
Narnese - Massa Martana 4 - 0
Promozione gir. B
33a di campionato, 15/5/2022
Vis Foligno - Amerina 0 - 0
Todi - Romeo Menti 0 - 0
Terni Est Soccer School - Viole 3 - 0
Superga 48 - Guardea 1 - 0
San Venanzo - Julia Spello 3 - 1
Montefranco - Petrignano 2 - 0
Montecastello Vibio - Campitello 1 - 5
AMC 98 - C4 Foligno 2 - 3