Una società che punta ad avere un futuro deve avere un settore giovanile all’avanguardia. Senza programmazione non si va da nessuna parte: è statisticamente provato ed è quello che vuole la società rossoblu che non a caso sta costruendo una macchina organizzativa di livello assoluto. Grande spazio viene dato alla prima squadra con la Riconferma di tutto lo staff Tecnico con a capo Mister Avola e il DS Daniele Ingiosi per rimanere ai vertici della Promozione con palesi ambizioni anche grazie al positivissimo campionato trascorso che ha visto la Società affermarsi ad alti livelli con la conquista della Coppa Italia di categoria. Ma uno spazio altrettanto grande sarà dato al settore giovanile (quello agonistico) che dovrà diventare, nel corso degli anni, il fiore all’occhiello del Club, il quale manterrà attiva anche l’attività di base con la gestione del GMT2005 punto di riferimento territoriale per i più piccolini.

A seguire il lavoro del settore giovanile ci saranno persone che proveranno a portare il Guardea ai vertici provinciali e regionali. Insieme ai Responsabili Tecnici Organizzativi Luca Regoli e Carlo Patassini già super attivi per la ‘costruzione’ delle squadre che parteciperanno ai campionati Under 19 Regionale, Under 17, Under 15, ci saranno il direttore sportivo Ingiosi e il Direttore tecnico della Scuola Calcio GMT Antonio Luzi.

Sarà un settore giovanile capace di richiamarsi nel solco della tradizione della storia dei colori rossoblù; un progetto ambizioso, ma già definito nella fondamenta visto il lavoro di questi mesi del Presidente Monetini e di tutta la Dirigenza. Sarà un settore giovanile agonistico dove le parole d’ordine saranno «merito» e «territorio», perché proprio partendo da un forte legame con il territorio sarà possibile riuscire ad allestire le squadre con i migliori giocatori. Ci auguriamo che i ragazzi che sono andati via dal territorio, abbiamo voglia di tornare ad allenarsi con noi, li aspettiamo a braccia aperte, dai Juniores fino ai Piccoli Amici, quindi tutti i nati tra 2017 e 2003. Vogliamo far diventare il settore giovanile il motore di base trainante, con la prima squadra che sarà il riflesso proprio del settore giovanile, quindi se lavoriamo bene, il Guardea potrà sognare ad ambiziosi traguardi.

L’organigramma, già definito con largo anticipo che verrà presentato nell’imminenza della nuova stagione sportiva in occasione della XXXII SAGRA DEGLI GNOCCHI, prevede figure tecniche con grande esperienza non solo in ambito regionale. Allenatori qualificati pronti a formare i giocatori per accompagnarli nel percorso in rossoblù assieme ai rispettivi staff che si avvarranno anche degli scambi tecnici con la Ternana vista l’affiliazione del GMT 2005 all’Academy Rossoverde. L’attività del settore giovanile sarà svolta oltre che al centro sportivo Comunale di Guardea, anche presso le strutture limitrofe, grazie alla collaborazione con le
Amministrazioni ed i club esistenti nella zona. Le nostre squadre, come detto, saranno presenti in tutte le categorie: Under 19 Regionale, Under 17 e Under 15 provinciali per quanto riguarda la parte agonistica (su queste categorie la società ha già pianificato gli investimenti per i trasporti nonché investimenti economici per venire incontro alle famiglie sulle rette annuali), mentre la parte pre-agonistica GMT 2005 vedrà un gruppo per ogni annata dall’Under 13 (Esordienti secondo anno) fino ai Primi Calci. E per i più piccoli ci sarà un potenziamento dell’attività prescolare che vedrà la nascita del “Progetto Bimbo”.

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

Promozione gir. B
Squadra Pt G
AMC 98 0 0
Amerina 0 0
Campitello 0 0
Guardea 0 0
Real Avigliano 0 0
San Venanzo 0 0
Sporting Terni 0 0
Terni F.C. 0 0
Athletic Bastia 0 0
Bastia 0 0
Bevagna 0 0
Clitunno 0 0
Ducato Spoleto 0 0
Spoleto 0 0
Superga 48 0 0
Todi 0 0
Vis Foligno 0 0

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
1a di campionato, 14/8/2022
Ascoli - Ternana 2 - 1