I risultati, i marcatori, tutte le emozioni della 13esima giornata del Torneo Interprovinciale UISP – Biancafarina Autoscuola Assicurazioni 2015-2016.

(nella foto gli Egizi Arredamenti)

Rist. Amerino – Bar il Chicco d’Oro 4 - 2

Cronaca a cura di Umberto Bianchini Vicepresidente-Allenatore del Rist. Amerino:

Inizia la partita e dopo cinque minuti con un'azione tutta di prima il Rist. Amerino passa in vantaggio con Alessandro Miliacca 1-0. Si continua a giocare con azioni da una parte e dall'altra e con i due portieri protagonisti di belle parate, fino al venticinquesimo quando Devis Zara realizza il gol del 2-0 e così termina il primo tempo. Inizia il secondo tempo e comincia subito a piovere forte. Dopo cinque minuti circa il Chicco accorcia le distanze approfittando di una grande dormita della difesa della squadra di casa 2-1.

Intanto il temporale continua, passano altri cinque minuti e gli ospiti si portano sul 2-2 con un gran tiro da fuori area che prende il palo e si insacca in rete. A questo punto, siamo al decimo, i ragazzi di Fornole non ci stanno e al quindicesimo si riportano in vantaggio con un bel gol del solito Zara 3-2. La squadra di Amelia reagisce e al ventunesimo prende un clamoroso palo e come sempre la regola del calcio dice “gol sbagliato gol subito”, il portiere del Chicco regala una palla a centrocampo al bomber Diego Ciuchi che a porta vuota realizza il gol del 4-2 finale.

Questo il commento di Bianchini: « Bella partita, peccato sia stata rovinata da una bomba d'acqua all'inizio del secondo tempo. Comunque mi sembra che il risultato sia giusto ».

Ricostruzione a cura di Federico Tomassi Addetto Stampa-Giocatore del Bar il Chicco d’Oro:


Il Chicco d'Oro è stato in difficoltà per tutto il primo tempo infatti il Rist. Amerino ha realizzato due gol 2-0. Nel secondo tempo la partita diventa più equilibrata ed il Chicco riesce a pareggiare con i gol di Nicolò Pauselli e Daniele Rulli 2-2. Dopo il pareggio l'arbitro non concede un rigore agli ospiti, questo fatto li demoralizza completamente e prendono altri due gol con la partita che finisce 4-2 per il Rist. Amerino.
Questo il commento di Tomassi: « Bella partita, peccato per l'arbitraggio ».

Rist. La Cavallerizza - Rist. Montenero 1 - 1

Questo il commento di Edoardo Cianfruglia Presidente-Addetto Stampa Calciatore del Rist. Montenero

L'ultima partita del girone di andata è iniziata con forte ritardo sia a causa del primo scontro concluso tardi presso il campo della Cavallerizza, che per il maltempo! Purtroppo queste condizioni, a mio avviso, non hanno agevolato la migliore concentrazione per l'ingresso in campo della nostra squadra. Infatti lo scontro si è rivelato molto ostico perché loro erano ben messi in campo e noi invece non troppo determinati a vincere! Il primo tempo si è concluso sullo 0-0 con diverse occasioni sprecate.

La seconda parte della sfida è stata svolta gran parte nella metà campo della squadra avversaria trovando finalmente il goal del vantaggio a non troppo tempo dalla fine della gara 0-1. Purtroppo il troppo appagamento per il gol segnato, ha fatto sì che fosse come se avessimo già portato a casa il risultato. Infatti questo atteggiamento ha permesso ai padroni di casa prima di pareggiare 1-1 poi hanno rischiato anche di vincere a pochi secondi dalla fine con un bel contropiede (bravo il nostro portiere a respingere). Questo match ci deve servire da lezione per il girone di ritorno ».

Circ. Sp. Arci La Quercia – Avigliano Galaxy 7 - 2


Cronaca a cura di Yuri Giardinieri Addetto Stampa-Giocatore del Circ. Sp. Arci La Quercia:

La serata è stata piovosa ma non fredda e con le due squadre che hanno giocato non al completo, con 8-9 giocatori per entrambe. I locali prendono in mano la partita e nel primo tempo segnano due volte con Zerini , una con Fernandes e una con Giardinieri su punizione . Nel mezzo il momentaneo 3-1 degli ospiti con una conclusione da fuori 4-1. Secondo tempo con lo stesso copione del primo, la Quercia attacca e crea svariate occasioni con gli ospiti che invece provano a ripartire in velocità. La doppietta di Stoiadinovich , la rete di Fernandes e un gol dell’Avigliano Galaxy fissano il punteggio sul definitivo 7-2.
Questo il commento di Giardinieri: « Buona partita da parte nostra e complimenti agli avversari per la loro sportività! ».

Commento a cura di Michele Di Mattia Presidente-Giocatore dell’Avigliano Galaxy:

« Nell'ultima giornata del girone di andata si sono affrontate le squadre del Circolo La Quercia e l'Avigliano Galaxy con i padroni di casa che sono stati nettamente superiori agli ospiti e che hanno rifilato un secco 7-2. Gli ospiti in formazione rimaneggiata e con l'innesto dei due nuovi elementi vanno in gol con Daniele Pescetelli e con il nuovo acquisto Emanuele Sciarrini. Comunque al di fuori del risultato è stata una bella partita ».

Egizi Arredamenti – Fortis Morre 5 - 4

Commento a cura di Nicola Masuccio Addetto Stampa-Giocatore degli Egizi Arredamenti:
« Partita inizialmente dominata dagli Egizi che complice la scarsa vena sotto porta e un approccio mentale alla partita sbagliato, hanno rischiato di compromettere il risultato. Complimenti al Fortis Morre per la sportività dimostrata in campo ».
Sequenza dei gol:
1° TEMPO: 1-0 Leonardo Carsili, 2-0 Leonardo Carsili, 3-0 Egwu Chhukwuemeka, 4-0 Diego Mangoni, 5-0 Jacopo Rossi
2° TEMPO: 5-1, 5-2, 5-3 e 5-4.

Cronaca a cura di Christian Egidi Addetto Stampa-Giocatore del Fortis Morre:

Bella partita con molte occasioni create. I padroni di casa partono forte e vanno subito sul 2-0 e solo il portiere ospite Roberto Marcelli evita un passivo più pesante!! Nel finale di tempo la Fortis reagisce e accorcia le distanze con Roberto Fratini 2-1. Nella ripresa il Morre è con la mente ancora negli spogliatoi e i locali ne approfittano portandosi sul 4-1.Gjoka prova a riaprire i giochi e Donatello Raggi trova il gol del 4-3. Il Morre sembra credere alla rimonta, ma l'ennesimo errore in difesa, lo condanna a subire un altro gol 5-3. Nel finale ancora Gjoka timbra il definitivo 5-4.

Real Mentepazzi – ASD Sambucetole 5 - 8

Cronaca a cura di Alessandro Rossetti Presidente-Giocatore del Real Mentepazzi:

Si conclude con una sconfitta il girone di andata dei Real Mentepazzi che vengono battuti dal Sambucetole per 8-5. Parte forte il Real che dopo sedici secondi si porta subito in vantaggio con Lorenzo Coco, grazie ad un'ottima azione corale 1-0. Nel primo quarto d'ora il Real fà il gioco, crea e realizza altre due reti con Daniele Ruco e Daniele Fiorentini (con in mezzo la risposta del Sambucetole) portandosi sul 3-1. Gli ospiti reagiscono realizzando altre due reti fissando il parziale del primo tempo sul 3-3.

Inizia la ripresa con il Real che commette qualche errore in fase difensiva, con gli ospiti che ne approfittano immediatamente portandosi in vantaggio addirittura di tre reti 3-6. Il Real prova a rispondere ma le reti di Ruco (doppietta per lui) e di Matteo Albini non sono sufficienti ad evitare la sconfitta agli arancio-blù per 5-8.

Fravi’s Sport & Friends - AS Capitone 4 – 3

Cronaca a cura di Marco Vignandel Allenatore della Fravi’s Sport & Friends:

Passano solo due minuti e i gambiani della Fravì confezionano l'1-0, Musa Keita lancia Cherno Njie che trafigge il portiere in uscita. Tutto il primo tempo è combattuto ma nello scadere gli ospiti Capitonesi ribaltano il risultato grazie anche ad un autogol di Stefano Binnella 1-2. Nella ripresa bastano otto secondi al duo Tommaso Patrizi/Nicola Tomassi per portare nuovamente le sorti del match sul 2-2 infatti il primo fa partire un sinistro micidiale che il portiere respinge ma Tomassi è il più veloce a ribattere in rete.

Un altro siluro di Matteo Ippoliti riporta i padroni di casa nuovamente avanti ma a due dal termine è l’attaccante ospite a ribattere in rete una respinta corta di Lorenzo Mascia 3-3. L'arbitro da il recupero e proprio nell'ultima azione utile Alessandro Cavalletti con una conclusione dai venti metri pesca il jolly che porta i tre punti  agli uomini di Marco Vignandel 4-3.

Questo il commento di Vignandel: « Ottime prestazioni del capitano Matteo Lorenzoni, di Marco Grassi e dell'ever-green Stefano Binnella che difendono e impostano il gioco con ferocia ed esperienza. Loro penalizzati dalle assenze e dagli infortuni. Probabilmente c'era un rigore a loro favore nel finale ma l'arbitro non vede o crede nella simulazione dell’attaccante ospite, troppo plateale nella caduta ».

Riposa: I Rangers

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
9a di campionato, 13/10/2019
Bari - Ternana 2 - 0
Eccellenza
6a di campionato, 13/10/2019
Assisi Subasio - Orvietana 0 - 0
Narnese - Lama 1 - 0
Promozione gir. B
6a di campionato, 13/10/2019
Vis Foligno - Romeo Menti 3 - 1
Viole - Campitello 2 - 3
San Venanzo - AMC 98 0 - 0
Olympia Thyrus - Athletic Bastia 2 - 0
Montecastello Vibio - Giove 2 - 2
Massa Martana - Montefranco 1 - 1
Amerina - Clitunno 2 - 3