Amelia, finito il Campionato è tempo della Coppa Interprovinciale – Centro Revisione Amerino Uisp 2016. A seguire il racconto dei quarti di Finale

Circ. Sp. Arci La Quercia – ASD Sambucetole 5 - 2

Cronaca di Yuri Giardinieri calciatore e Addetto Stampa del Circolo Sportivo Arci La Quercia:
Marcatori: Bonelli Filippo, Fratoni Alessandro, Biagetti Fabiano, Stoiadinovich Luigi,
Silvestri Giacomo

Quarti di finale per la Quercia dopo la vittoria del Campionato Interprovinciale con una sola sconfitta . Parecchie assenze tra la Quercia, ma partono comunque forte e vanno sul 2-0 con due splendide azioni concluse da Bonelli e Fratoni. Sul finire del primo tempo il Sambucetole accorcia le distanze 2-1. Ripresa con la Quercia che chiude la partita con Biagetti e Stoiadinovich con due conclusioni da fuori, mentre per Silvestri va in gol all'esordio stagionale. Altro gol del Sambucetole per il 5-2 finale.

Real Mentepazzi – Rist. Montenero 5 - 3
Cronaca a cura dei calciatori Nicolò Quadraccia e Matteo Albini del Real Mentepazzi:

Partita tutta cuore e grinta per il Real Mentepazzi che, senza un portiere di ruolo (schierato tra i pali il giocatore di movimento Marco Arcangeli) ed appena due cambi, battono per 5 a 3 l'ostico Rist. Montenero. Predominio territoriale del Montenero ma è il Real a portarsi in vantaggio grazie al bomber Daniele Ruco che insacca da distanza ravvicinata 1-0. Gli ospiti però pareggiano quasi subito con un tiro da fuori area che batte il portiere del Real 1-1. La partita è equilibrata e il parziale del primo tempo finisce in parità. Inizia la ripresa con gli ospiti che si portano in vantaggio da azione di calcio d'angolo 1-2.

Il Real risponde quasi subito e con la doppietta di Nicolò Quadraccia prima ben servito da Matteo Albini, poi con un tiro dalla distanza, si porta sul 3-2. Il Montenero reagisce con una svariata serie di tiri che per l'imprecisione e le parate del portiere improvvisato Arcangeli risultano vani. A fine partita l'uno due firmato Alessio Gazzani - Ruco sancisce la vittoria del Real ed il passaggio alle semifinali. Onore al Ristorante Montenero per la grandissima crescita della squadra in questa stagione.

Questo il commento di Edoardo Cianfruglia Presidente-Addetto Stampa Calciatore del Rist. Montenero:

« Visto l'ottimo campionato disputato le aspettative erano grandi. Purtroppo il risultato della prima partita ha fermato le speranze di conquista della coppa! Partita ostica e combattuta.. occasioni da una parte e dall'altra!!! Loro sono stati più bravi a finalizzare e hanno passato il turno. Faccio i complimenti a tutti per aver raggiunto questo importante obbiettivo ».

Egizi Arredamenti – Rist. Amerino 2 - 4

Cronaca a cura di Umberto Bianchini Vicepresidente-Allenatore del Rist. Amerino:

Partono forte gli Egizi che al quinto minuto passano in vantaggio 1-0, ma l'Amerino non ci sta e reagisce arrivando al pareggio già al nono col giovane Mattia Testarella. La partita è molto accesa con molti falli da una parte e dall'altra e molte occasioni sventate dai due bravi portieri. Al minuto venti l'arbitro concede un calcio di rigore ai ragazzi di Fornole che Diego Ciuchi realizza portando la propria squadra in vantaggio per 1-2. A due minuti dal termine del primo tempo, da calcio d'angolo, i ragazzi di Avigliano trovano il pareggio sfruttando una grande dormita della difesa amerina 2-2.

Nella ripresa parte subito forte il Rist. Amerino alla ricerca del gol del vantaggio e al quinto minuto ancora Ciuchi con un'azione personale realizza di prepotenza la rete del 2-3. Gli Egizi non ci stanno a perdere e tentano in tutti i modi di pareggiare la partita ma senza riuscirci, mentre i fornolesi dopo aver colpito una traversa e un palo al trentesimo chiudono la gara realizzando la rete del 2-4 ancora con Testarella.
Questo il commento di Bianchini: « E' stata una partita molto accesa con le due squadre che avevano qualche precedente dall'ultima partita di campionato. Senza essere considerato di parte lo reputo un risultato giusto. Avanti così!!!! ».

Fravi's Sport & Friends – Avigliano Galaxy 1 - 4

Cronaca a cura di Marco Vignandel allenatore della Fravi’s Sport & Friends:

Partita che sembrerebbe a senzo unico invece dopo il doppio vantaggio Aviglianese (Rabeschi - Sciarrini) 0-2 accorcia Musa Keita 1-2. Nemmeno il tempo di battere la ripresa della gara che Emanuele Grasselli prende palla e come birilli supera tutti gli uomini della Fravì che nn riescono a prenderlo e serve su di un piatto d'argento la palla a Tolomei che batte super Lorenzo Mascia 1-3. Gran forcing finale da parte della Fravi's ma la palla non entra: Daniele Grasselli, portiere dei Galaxy para mentre Riccardo Massaccesi, Emiliano Marini e Tommaso Patrizi sprecano. Nel finale di gara Lorenzo Pernazza provoca il rigore che Andrea Rosati trasforma facendo scorrere i titoli di coda al match per l'1-4 finale.

Parola al solito Alessandro Cavalletti calciatore Fravi's:« Stesso commento della maggior parte delle partite di quest'anno: poca grinta e una bella dose di sfortuna
specialmente nell'ultimo mese di gioco. Purtroppo quanto tutto contava non ci ha più
girato niente nel verso giusto. Commento che condivide anche lo staff Fravì con
Vignandel e Piciucchi.

Commento anche di Vignandel:« Un ringraziamento va comunque a tutti i players che hanno
indossato, sudandola, la maglia della Fravì. Quarto posto in campionato ed eliminazione ai quarti di coppa; un passo indietro rispetto al terzo posto e la coppa vinta l'anno scorso ma tutto non è da buttare. Grazie anche ai ragazzi gambiani, Alagie Njie e Musa Keita su tutti e ai senegalesi Mohammed Saidi e Mhamadou Traorè, all'italo albanese Elton Hoxha e ai veterani, non li elenco tutti, capitanati da Matteo Lorenzoni e dall'ultimo arrivato Lorenzo Fontana. E' andata così ormai avevamo il karma negativo :-) ... in estate lavoreremo per migliorare ».

Cronaca a cura di Michele Di Mattia Presidente-Giocatore dell’Avigliano Galaxy

Nel quarto di finale della Coppa Interprovinciale si affrontano il Fravì arrivato quarto in classifica generale del torneo e l'Avigliano Galaxy quinto. Le due formazioni danno vita a un partita molto tattica e non è piacevole da vedere. A sbloccarla è Daniel Rabeschi alla fine del primo tempo con un gran tiro da fuori 0-1. Con i Galaxy in vantaggio la formazione amerina alza più il tiro e si rende pericolosa ma il portiere Daniele Grasselli è in serata e le para tutte. Più tardi i ragazzi di Avigliano trovano il raddoppio con Emanuele Sciarrini su punizione 0-2. Musa riapre l'incontro accorciando le distanze 1-2 ma Marco Tolomei segna subito l'1-3. A chiudere la gara nel finale ci pensa il capitano Andrea Rosati che trasforma il rigore dell'1-4 e porta i suoi in semifinale.

Semifinali
Real Mentepazzi – Rist. Amerino
Circ. Sp. Arci La Quercia – Avigliano Galaxy

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
4a di campionato, 15/9/2019
Ternana - Monopoli 0 - 2
Eccellenza
2a di campionato, 15/9/2019
Orvietana - Lama 1 - 1
Gualdo Casac. - Narnese 0 - 1
Promozione gir. B
2a di campionato, 15/9/2019
Olympia Thyrus - San Venanzo 2 - 0
Montefranco - Athletic Bastia 0 - 1
Massa Martana - AMC 98 2 - 2
Clitunno - Romeo Menti 5 - 1
Campitello - Giove 2 - 0
Amerina - Petrignano 1 - 0