Con la conferenza stampa del 7 giugno 2016 nasce ufficialmente la Società Ternana Calcio Femminile r.l. che rileverà le sorti della ASD Futsal Ternana. Il nuovo Amministratore Unico Raffaele Basile e il Direttore Generale Damiano Basile saranno proprietari rispettivamente al 70% e al 20% delle quote societarie; il club avrà sede legale a Terni.

Si apre così la stagione 2016/2017, la quinta nel massimo campionato di Serie A Femminile della squadra di proprietà della Famiglia Basile. Linee guida chiare per il nuovo Amministatore Unico Raffaele Basile: “Questo passaggio ha delle motivazioni semplici ovvero che siamo proiettati sul nuovo palasport. Un’azienda per ora solo sportiva, ovviamente, che riprenderà il cammino già intrapreso in questi anni grazie all’ambizioso progetto che stiamo portando avanti da quattro stagioni or sono con l’amministrazione comunale. Nel 2019 speriamo di aprire le porte del nuovo palasport e abbiamo l’obbligo di farci trovare pronti. Riguardo a questo possiamo affermare anche che se qualcuno è interessato a entrare siamo pronti ad accoglierlo”.

Il futuro non può che passare per il grande lavoro fatto fino a questo momento con il settore giovanile:Siamo a una sorta di tappa della nostra vita – dichiara Damiano Basile – ovvero quella della maggiore età: dopo quattro anni di ottimi risultati come associazione sportiva è giunto il momento di porre un punto e andare a capo. Da qui in avanti abbiamo l’obbligo di sfruttare appieno il buon lavoro svolto con la scuola calcio, con la juniores e con le allieve, oltre che posso asserire e comunicare che stiamo programmando la nascita di una categoria nel calcio a 11. Nella prossima stagione entreremo anche nelle scuole con la nostra attività e ci saranno iniziative programmate insieme al Coni. Il prossimo biennio sarà di investimenti importanti, ma oculati”.

L’Amministratore Unico Raffaele Basile ci ha tenuto a sottolineare l’importanza di un elemento in rosa e “prodotto del vivaio” come Ludovica Coppari: “E’ una giocatrice fortissima e le faccio i complimenti per il suo esordio in nazionale che avverrà la settimana prossima. La paragono a Pietro Mennea: anche lui era dotato già di suo e questo gli ha consentito di trionfare. Ma non per tutti può e deve essere così. Abbiamo l’obbligo di aumentare le nostre strutture e dare le giuste possibilità a sempre più bambine di eccellere nella nostra disciplina”.

Infine Raffaele Basile torna sul Pala Sport:La trasformazione serve in ottica palazzetto come già detto, chiaro che da normale associazione sportiva non si può gestire una struttura del genere. In generale il mio nuovo ruolo mi permetterà di vivere in manierà un po’ più distaccata la situazione. Lo “scettro” lo cedo da oggi a Damiano Basile come Direttore Generale, la mia passione naturalmente resterà immutata”.

Il Direttore Generale invece torna sul caso Blanco dopo che in questi giorni la Procura Federale ne ha reso noto il deferimento: “Una vittoria nostra e di Terni, ora attendiamo che si muova la giustizia sportiva per i provvedimenti. Spero sia una punizione esemplare: gli striscioni che i nostri tifosi gli dedicarono nella gara di novembre si sono rivelati esatti: la procura del Coni scrive infatti che è stata deferita per la sottrazione della caparra e per dichiarazioni false. A questo punto mi chiedo se il campionato sia stato falsato e il perché del ritardo della giustizia sportiva che ha concesso di giocare alla giocatrice tutti i play off e soprattutto tutte e tre le gare di finale. Voglio capire chi ci rimborserà della multa ingiusta e delle due giornate di squalifica. Comunque al di là di ciò questa sentenza ha chiuso un cerchio”.

Il Direttore Generale sulle prossime mosse del calcio mercato chiosa con un concetto altrettanto chiaro: “Farò una squadra che darà spettacolo dove le parole chiave sono umiltà e fame. Chi non rientra in questi parametri è fuori dalla possibilità di indossare la nostra maglia”.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.B
15a di campionato, 8/12/2018
Ternana - Fermana 2 - 0
Eccellenza
14a di campionato, 9/12/2018
Orvietana - Angelana 2 - 1
Narnese - Spoleto 2 - 1
Promozione gir. B
14a di campionato, 9/12/2018
Montefranco - San Venanzo 0 - 1
Gualdo Casac. - Olympia Thyrus 4 - 0
Giove - Viole 1 - 0
Campitello - AMC 98 3 - 3
Amerina - Terni Est Soccer School 3 - 1