Il Tamba è tornato. Puntuale, come promesso, Silvano Fiorucci, ieri pomeriggio, ha incontrato giocatori e collaboratori, pronto a riprendere il timone del comando. Una bella notizia, stante la paura di otto giorni addietro, per riprendere il discorso con l’Orvietana e condurla al traguardo. Una gestione, quella che inizia, che lo vedrà a più diretto contatto con Ciccone, strettissimo collaboratore, piuttosto che a rincorrere, con suggerimenti e consigli, i giocatori in mezzo al campo. Così vogliono i medici in attesa di uscire in maniera definitiva dai postumi delle angiografie. Va bene così, perché la società e tutti gli sportivi vedono nel tecnico un valore aggiunto e sono disponibilissimi a seguirlo su tale traccia, fin quando non sarà lui stesso a decidere di tornare a gestire direttamente il tutto. Adesso, con la classifica più tranquilla, c’è da preparare la trasferta al Blasone, campo del Foligno capolista. All’andata, lo sgambetto alla prima della classe, riuscì in maniera perfetta. Per domenica si vedrà.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Eccellenza
Squadra Pt G
Tiferno 44 23
Spoleto 41 23
Narnese 38 23
Orvietana 37 23
Nestor 37 23
Trasimeno 35 23
Sansepolcro 35 23
Pontevalleceppi 33 23
Lama 32 23
San Sisto 29 23
Castel del Piano 29 23
Assisi Subasio 28 23
Ducato 27 23
Angelana 26 23
Gualdo Casac. 14 23
Ellera 11 23

ULTIME GARE DISPUTATE