Ci sono voluti 15 anni, affinché la Polisportiva Baraonda vincesse il suo primo campionato di calcio regionale Anpis Umbria. Ieri a Sferracavallo i ragazzi ternani, hanno vinto l'ultima partita, 5 a 3 contro la Tartaruga di Orvieto.

Un campionato esaltante, 5 partite 5 vittorie, 39 gol fatti e 15 subiti, in virtù di prestazioni sempre all'altezza con una difesa granitica e un attacco prolifico. I ragazzi guidati da Mister Fausto Forgia hanno sempre dato dimostrazione di credere nel progetto inclusivo che l'Anpis porta avanti da 20 anni, dimostrando costanza e partecipazione per tutto il torneo.

Il Presidente Mauro Nannini, tiene a ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile questo traguardo, la Cooperativa sociale Actl, che da sempre ha creduto alla mission della polisportiva, gli infermieri del Dsm, disponibili a collaborare in tutte le attività della Baraonda, l'Arci e la Caritas che hanno inteso condividere l'idea progettuale, portando ragazzi migranti alle attività di calcio, e l'Olympia Thyrus, per le strutture sportive gratuite e le sinergie che mette a disposizione.

In sostanza un progetto che dura da 18 anni, tanti sono gli anni, che la Baraonda è presente sul territorio, lavorando sul versante dell'inclusione sociale.

I prossimi impegni futuri della polisportiva saranno martedì 28 maggio a Perugia per le finali di volley, e poi tutti alla diciannovesima, edizione del Sottosopra dal 9 al 15 giugno, manifestazione nazionale Anpis che si terrà a Pugno Chiuso.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
5a di campionato, 22/9/2019
Sicula Leonzio - Ternana 1 - 2
Eccellenza
3a di campionato, 22/9/2019
Nestor - Orvietana 1 - 1
Ducato - Narnese 2 - 4
Promozione gir. B
3a di campionato, 22/9/2019
San Venanzo - Montecastello Vibio 2 - 0
Romeo Menti - Massa Martana 2 - 3
Montefranco - Clitunno 2 - 5
Julia Spello - Olympia Thyrus 2 - 0
Giove - Viole 0 - 2
Athletic Bastia - Campitello 1 - 1
AMC 98 - Amerina 0 - 0