Il sito tuttomercatoweb.com riporta le parole del presidente della Federcalcio Gabriele Gravina al termine del Consiglio Federale di oggi. Gravina è tornato a parlare del caos in Serie B e soprattutto sulla disputa dei playout tra Venezia e Salernitana. Inizialmente, con il Palermo retrocesso all'ultimo posto dal TNF, la Lega B si era appellata ad un articolo della Giustizia Sportiva condannando il Foggia alla retrocessione diretta insieme a Carpi e Padova esentando dai playout sia Venezia e che Salernitana. Il Consiglio Federale della Figc aveva rimandato ogni decisione al giudizio del Collegio di Garanzia del Coni che si era espresso a favore della disputa dei playout. Dopo il respingimento del ricorso del Palermo che chiedeva la sospensione sulla retrocessione all'ultimo posto, ecco la decisione della Corte d'Appello Federale che ha soltanto penalizzato di 20 punti il Palermo salvandolo così dalla retrocessione diretta, confermando così la retrocessione diretta del Foggia e ripristinando di fatto il playout tra campani e lagunari. I giocatori delle due squadre però sono sul piede di guerra e pare siano addirittura orientati a non scendere in campo. Per questo Gravina ha voluto lanciare un messaggio ai giocatori di Venezia e Salernitana ma non solo: “Spero che una volta fissate le date non ci siano altre sorprese - le parole del presidente federale - anche se logicamente mi attendo di tutto e sono preparato. Se dovessero saltare le date è bene che chi vuole portare avanti altre battaglie si aspetti sorprese - continua Gravina – se qualcuno pensa che si possano perpetrare delle tensioni che porterebbero a un’altra estate calda come l’ultima con me sbaglia partita e impostazione”.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
4a di campionato, 15/9/2019
Ternana - Monopoli 0 - 2
Eccellenza
2a di campionato, 15/9/2019
Orvietana - Lama 1 - 1
Gualdo Casac. - Narnese 0 - 1
Promozione gir. B
2a di campionato, 15/9/2019
Olympia Thyrus - San Venanzo 2 - 0
Montefranco - Athletic Bastia 0 - 1
Massa Martana - AMC 98 2 - 2
Clitunno - Romeo Menti 5 - 1
Campitello - Giove 2 - 0
Amerina - Petrignano 1 - 0