E' della Polisportiva Narnia 2014 l'unica offerta presentata alla scadenza del termine per i mini-bandi relativi alla gestione delle palestre di proprietà della Provincia di Terni. La società rappresentata da Roberto Pernazza e Silvano Perotti ha offerto il 5% in più rispetto alla base d'asta per il lotto unico che riguarda i tre impianti di Narni (Liceo Ghandi, Geometri e Commerciale) che partivano da 300 euro canone mensile e 2400 euro l'intero periodo del bando che va dal 1 novembre al 30 giugno. Sono andate deserte le gare per gli altri cinque lotti relativi a Itis, Casagrande, Angeloni a Terni e ITC Amelia che partivano da una base con canone mensile di 100 euro e intero periodo di 800 euro. Presenti all'apertura delle buste il capo ufficio del serbizio appalti della Provincia, Maggi, e il segretario Nicchi, oltre al dirigente di Palazzo Bazzani, Agrò. Dopo le verifiche sui requisiti dell'unica società che ha presentato un'offerta, ci sarà la delibera di aggiudicazione degli impianti di Narni. Resta da capire cosa succederà per le palestre di Terni e Amelia. Con la gara andata deserta c’è la possibilità di aprire trattative dirette alle medesime condizioni definite dal bando, anche se non è escluso l’epilogo peggiore per tanti atleti della città, ossia la chiusura degli impianti sportivi della Provincia.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
23a di campionato, 26/1/2020
Monopoli - Ternana 0 - 0
Eccellenza
19a di campionato, 26/1/2020
Angelana - Orvietana 1 - 2
San Sisto - Narnese 1 - 3
Promozione gir. B
19a di campionato, 26/1/2020
Romeo Menti - Amerina 0 - 0
Petrignano - San Venanzo 1 - 2
Giove - Olympia Thyrus 2 - 1
AMC 98 - Vis Foligno 2 - 0
Clitunno - Montefranco 4 - 0
Campitello - Athletic Bastia 2 - 1