Il Tabellino

FUTSAL TERNANA - PONTE SAN LORENZO 4-0

Futsal Ternana: Fagotti, Capotosti, E.Giardini, Costantini, Trapasso. A disp.: Galletti, Bonelli, Introppico, Florio, Asai, Cozzolino, Coppari, Gubbiotti, Piantoni. All.: Federico Pellegrini

Ponte San Lorenzo: Belli, Renzi, Castrichini, Pernazza, Massaccesi. A disp.: Colasanti, Cioccoletta, Capotosti, Rossi, Vitale, De Santis, Garofoli, Proietti, Novelli, Busti. All.: Mirco Marchettini

Marcatori: Costantini, Costantini, Eddy Giardini, Eddy Giardini (F.Ternana).

Arbitri: Villa di Perugia e Di Sante Coaccioli di Foligno.

Ammoniti: Costantini (F.Ternana)

Dopo la sconfitta in Coppa Italia la Futsal Ternana si prende la rivincita in campionato con la Ponte San Lorenzo con un secco 4-0. Ancora in campo con tanti assenti, Almadori, Paolucci, Picotti, la formazione rossoverde sblocca subito il risultato con un bel gol di Costantini e da lì in poi la partita diventa facile per i ragazzi di Pellegrini che realizzano altri due gol nel primo tempo con Eddy Giardini ed ancora con Costantini con azioni che hanno appassionato i 300 tifosi sui gradoni del Paladivittorio.

Nella ripresa, poi, controllo della partita senza affanni con gli ospiti che vanno al tiro solo nel finale quando Federico Pellegrini, tornato in panchina dopo l’influenza, schiera tutti i giovani della rosa rossoverde con il solo Giardini a fare da chioccia ai ragazzini in cerca di minutaggio. Ed è proprio il numero 6 rossoverde a firmare il 4-0 finale con la Ternana che conquista la sua sesta vittoria consecutiva su sette partite giocate in campionato confermando il suo primato in classifica.
Soddisfatto il direttore sportivo Michele Carpinelli a fine partita.
“ La squadra ha giocato un buon match ed ancora una volta non ha subìto gol. Tre sole reti subìte in 7 partite attestano la buona organizzazione che Pellegrini ha dato alla squadra. E nel nostro sport non è così facile avere una fase difensiva così efficace. Sono contento che il coach abbia concesso, nel finale di partita, l’opportunità di giocare dei minuti ai nostri giovani, tutti interessanti. Per il futuro della nostra società loro sono importantissimi “
Michele Carpinelli, poi, si sofferma sulla battaglia per il primo posto con la Gadtch 2000.
“ Sono due organici importanti e credo che questa lotta ci sarà fino alla fine. L’importante, a mio avviso, conclude il direttore sportivo, è non perdere e non avere cali di tensione contro le altre formazioni”.

Foto di Alessandro Marsili

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
20a di campionato, 22/1/2020
Ternana - Rieti 3 - 0
Eccellenza
18a di campionato, 19/1/2020
Orvietana - Nestor 1 - 2
Narnese - Ducato 1 - 0
Promozione gir. B
18a di campionato, 18/1/2020
Viole - Giove 2 - 1
Olympia Thyrus - Julia Spello 2 - 1
Montecastello Vibio - San Venanzo 0 - 1
Massa Martana - Romeo Menti 5 - 1
Clitunno - Montefranco 4 - 0
Campitello - Athletic Bastia 2 - 1
Amerina - AMC 98 3 - 0