Il Tabellino

ORVIETANA – ASSISI SUBASIO 2-1

ORVIETANA (4-3-3): Beccaceci; Paletta, De Vitis, Annibaldi, Simoncini (22’st Bianco); Bernardini, Dida (41’st Locchi), Colangelo (18’st Chiumarulo); Keita, Danieli (45’st Idromela), Bertino (32’st Cotigni). A disp.: Kikrri, Lanzi, Matuzalem, Perquoti. All.: Fiorucci.

ASSISI SUBASIO (4-3-2-1): Catarinelli; Pastorelli, Prete, Francioni, Rossi (48’st Schirone); Marchetti (10’st Cirilli), Sardella, Montanucci (37’st Fedeli); Mastrantonio (24’st Mariano), Bura; Signate. A disp.: Longetti, Fioretti, Rossi Alunno, Capitini, Alunno. All.: Grilli.

ARBITRO: Pannacci di Perugia (Suriani di Perugia – D’Andola di Perugia).

MARCATORI: 30’ pt Keita (O), 27’st Bertino (O), 33’st Bura (A).

NOTE: spettatori 250 circa; angoli: 2-2; recupero: pt: 1’; st: 6’; ammoniti: Chiumarulo (O), Montanucci (A) e il tecnico dell’Assisi S. Grilli per proteste.

Erano punti pesantissimi quelli messi in palio al Muzi: all’Orvietana servivano per farsi largo nell’affollatissima zona alta della classifica, all’Assisi Subasio per evitare le sabbie mobili della zona playout. Ne è venuta fuori una partita dura, a tratti anche poco entusiasmante, spesso spezzettata a centrocampo. Alla fine i ragazzi guidati dal Fiorucci sono riusciti a cogliere il bottino pieno che vale il 4° posto in classifica a pari merito con la Nestor a meno 4 dalla Tiferno capolista.

Fiorucci recupera Dida a centrocampo, sposta Bertino più in avanti, Grilli osa con Mastrantonio e Bura dietro a Signate. La gara fatica a decollare, i portieri restano inoperosi fino alla mezz’ora quando un lancio da centrocampo trova impreparata la retroguardia ospite. Danieli entra in area, ma la sua conclusione è ribattuta, ci pensa allora Keita a portare in vantaggio l’Orvietana avventandosi sulla palla e ribadendola in rete. Nel successivo quarto d’ora prima dell’intervallo la gara torna senza emozioni e si va al riposto sul risultato di 1-0.

Anche la ripresa inizia a ritmi bassi, l’Assisi Subasio prova a inserirsi sulle fasce, ma tutti i tentativi ospiti si spengono sulla trequarti. Bisogna attendere oltre 25 minuti per assistere alle azioni pericolose. A seguito di una ripartenza, Montanucci riceve palla ed entra in area, finisce a terra e si becca il giallo per simulazione, poco dopo ancora Assisi che protesta: ma l’intervento di Bianco è col petto per l’arbitro che lascia proseguire. Sul ribaltamento dell’azione arriva il raddoppio, Dida riceve palla si presenta davanti al portiere e preferisce servire l’accorrente Bertino che si ritrova una palla facile facile da mettere in rete. Sembra finita ma non è così, perché l’acrobazia in mezza girata di Bura, che trova una palla vagante in area, dà al pallone una traiettoria imparabile per Beccaceci, così a dieci più recupero dal termine, la gara si riapre.

Ma l’Orvietana riuscirà a tenere a bada gli avversari, che più con orgoglio e coraggio che altro, provano a spingere ma invano. Su una ripartenza l’Orvietana avrebbe anche l’occasione di chiudere i conti con Cotigni, messo giù forse con le cattive in area, ma anche in questo caso l’arbitro ha preferito sorvolare.

Con questa vittoria l’Orvietana rafforza la zona playoff e comincia anche a intravedere, a quattro punti, il primo posto della classifica. Orvietana che domenica è attesa sul campo del fanalino di coda Ellera.

Queste le parole del presidente Roberto Biagioli nel dopo gara:

“Ogni partita è complicata, a volte più con le squadre che lottano nei bassifondi che contro le prime della classe. Ma oggi in pratica l’unico tiro in porta che abbiamo subito è stata quella prodezza che è valsa il loro gol e che ha strappato applausi anche a me. Per il resto è stata una vittoria meritatissima, tra le meno sofferte. Sento che qualcuno protesta con gli arbitri, ma se manca un rigore in questa partita, manca quello su Cotigni nel finale. Continuate a chiedermi l’obiettivo? Continuo a ripetere la stessa risposta: sono i 38 punti, ovvero 1 in più dell’anno scorso. Ottenuti quelli, aggiorneremo l’obiettivo. Ovvio però che guardiamo avanti, non indietro”.

Fonte: Orvietana Calcio

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Eccellenza
Squadra Pt G
Tiferno 44 23
Spoleto 41 23
Narnese 38 23
Orvietana 37 23
Nestor 37 23
Trasimeno 35 23
Sansepolcro 35 23
Pontevalleceppi 33 23
Lama 32 23
San Sisto 29 23
Castel del Piano 29 23
Assisi Subasio 28 23
Ducato 27 23
Angelana 26 23
Gualdo Casac. 14 23
Ellera 11 23

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
27a di campionato, 23/2/2020
Catania - Ternana 0 - 0
Eccellenza
23a di campionato, 23/2/2020
Orvietana - Sansepolcro 1 - 0
Nestor - Narnese 1 - 0
Promozione gir. B
23a di campionato, 23/2/2020
Romeo Menti - San Venanzo 4 - 2
Montefranco - Viole 5 - 2
Massa Martana - Amerina 2 - 0
Giove - Petrignano 2 - 0
Campitello - Olympia Thyrus 1 - 3
AMC 98 - Julia Spello 2 - 1