Lo sport a Norcia rifiorisce con l’inaugurazione di Casa Top-Norcia Run 2017: un evento celebrativo che è servito a mettere finalmente da parte le problematiche tecniche, burocratiche e logistiche del dopo sisma ed anche dell’emergenza Coronavirus che non ha risparmiato il borgo nursino.

Casa Top-Norcia Run 2017 è stata pensata con l’obiettivo di diventare un luogo di aggregazione permanente per le associazioni sportive e non di tutta la zona, nonché il cuore pulsante dell’attività podistica nursina presieduta da Mario Ottaviani.

Il tutto è stato reso possibile grazie al sostegno materiale dell’amministrazione comunale di Norcia (rappresentata per l’occasione dal sindaco Nicola Alemanno, dal vice sindaco Giuliano Boccanera, dall’assessore allo sport Nicholas Novelli, dall’assessore ai servizi sociali Giuseppina Perra), da Top Supermercati (Enzo Micocci) e anche da altre realtà sportive, istituzionali e non come la Macuri Team, il Gruppo Marciatori Gambugliano, il Reggimento Corazzieri Roma, la Chianina Running, la Polisportiva Carugate, il Consorzio BIM (Nera e Velino della Provincia di Perugia), il comune e la pro loco di Cogollo del Cengio.

Casa Top-Norcia Run 2017 si trova appena fuori il centro storico (Porta Ascolana), nel cuore delle marcite benedettine, dove nel sesto secolo d.C. i monaci benedettini riuscivano a mettere a disposizione l’acqua per irrigare i campi e renderli più fertili.

“Siamo riusciti a riannodare il filo della normalità – ha dichiarato un emozionatissimo Mario Ottaviani, presidente della Norcia Run 2017 - anche se più in generale ci vorrà ancora del tempo per arrivare alla vera ricostruzione dopo il dramma del terremoto che abbiamo vissuto nel 2016. Ci siamo rimboccati le maniche nel creare un vero punto di aggregazione che mancava alla nostra città, il tutto al culmine di un impegno dove la parte burocratica è stata abbastanza tortuosa. Per la quarta edizione di Corri per Norcia, calendarizzata al momento nella data del 27 settembre, non abbandoniamo la speranza perché il nostro cuore ci dice di farla in omaggio alla nostra comunità e alla passione per il podismo”.

Gli ha fatto eco il sindaco di Norcia Nicola Alemanno: “Tutte le inaugurazioni sono momenti particolari, dal dopo sisma in avanti ogni inaugurazione ha significato qualcosa di importante verso il ritorno alla normalità nella nostra città. Quello di Casa Top è un evento importante che sta a cuore alla nostra amministrazione comunale perché finalmente ci mettiamo alle spalle una doppia emergenza legata al sisma e al Covid-19. Il grande cuore e la solidarietà degli italiani verso Norcia sono una consuetudine. Siamo emozionati ed orgogliosi di aver contribuito nel nostro piccolo alla nascita di una nuova sede per l'attività sportiva”.

A condividere questo momento d’incontro, nel segno della spensieratezza e soprattutto nel rispetto delle norme anti Covid-19, anche i rappresentanti di alcuni gruppi podistici umbri (Ternana Marathon) e di altre regioni d’Italia come l’Adriatico Team e I Podisti di Nemo (Abruzzo), il Gruppo Marciatori Simbruini (Lazio), la Chianina Running (Toscana) e soprattutto il Gruppo Marciatori Gambugliano dal Veneto (che a loro volta hanno dato un contributo alla scuola elementare di Norcia e al gruppo Norcia Run 2017 dopo il sisma di quattro anni fa), tutti felici di aver trascorso una domenica dedicata allo sport e all’aggregazione come era solito fare ai tempi delle gare podistiche prima dell’emergenza Covid-19.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
7a di campionato, 25/10/2020
Ternana - Foggia 2 - 0
Eccellenza
1a di campionato, 18/10/2020
Orvietana - Lama 1 - 0
Castel del Piano - Olympia Thyrus 2 - 1
Branca - Narnese 1 - 3