Il Tabellino

FUTSAL TERNANA- CUS ANCONA 2-3 (primo tempo 2-0)

Futsal Ternana: Fagotti, Capotosti (cap.), Almadori, Paolucci, De Michelis. A disp.: Kurokawa, Bucci, Amarchande, Matticari, Tirana Kim, Gabbrielli, Pandolfi. All.: Federico Pellegrini

Cus Ancona: Mazzarini, Benigni F., Bartolucci (cap.), Palfreeman, Benigni A.. A disp.: Gusella, De Luca, Taurisano, Baldassarri, Martin, Astuti, Lamberti. All.: Michele Ristè

Marcatori: De Michelis, De Michelis (F.Ternana), Benigni F., Palfreeman, Benigni F. (Cus Ancona)

Arbitri: Francesco Salmoiraghi di Bologna e Vito Coviello di Pisa.
Cronometrista: Michele Bomboletti di Città di Castello

Ammoniti: De Michelis, Capotosti (F.Ternana), Benigni F. (Cus Ancona)

La Ternana Futsal gioca una superba partita contro la capolista Cus Ancona ma cede proprio mentre stava assaporando la soddisfazione di un meritato pari.
E’ questa la sintesi di una partita che ha visto la Ternana giocare un primo tempo fantastico con la realizzazione di due gol con De Michelis (nella foto) e con due legni che hanno detto di no alle conclusioni dei rossoverdi.
Nella ripresa la squadra marchigiana nel giro di tre minuti riusciva dapprima ad accorciare con Federico Benigni e, poi a far gol con Palfreeman grazie ad una incertezza del portiere rossoverde Fagotti per il resto impeccabile.
Sul 2-2 partita equilibrata ma con più occasioni per la formazione allenata da Pellegrini ora con Almadori, ora con De Micheli e con il nuovo arrivato Amarchande Thiago Machado, che hanno trovato sulla loro strada il portiere Mazzarini pronto a respingere in uscita le conclusioni dei padroni di casa.
A rompere l’equilibrio l’eccessiva generosità e la voglia di vincere dei rossoverdi che a pochi secondi dal termine invece di gestire il pallone e portare a casa un prezioso pari contro la prima della classe andavano alla conclusione che veniva ribattuta; pallone a Federico Benigni, autentico cecchino nonché cannoniere principe della formazione marchigiana che metteva in rete a 1 secondo e 30 dal termine. 3-2 e non c’era nemmeno più tempo per riprendere il gioco.

“E’ difficile commentare - afferma Pellegrini - quello che è successo in questa partita e sinceramente non me la sento di criticare i ragazzi visto che sono stati spinti dalla loro voglia di vincere per riscattare la pesante sconfitta di otto giorni fa. La squadra ha giocato una buona partita ma un leggero calo nella ripresa, dovuto alla mancanza di allenamento visto che siamo stati in quarantena senza poterci allenare per un paio di settimane, ci ha un po' frenato nell’intensità. Questa sconfitta - conclude Pellegrini - dopo aver anche apprezzato la prestazione del nuovo arrivato, speriamo che non mini il morale dei ragazzi che devono essere fieri di come hanno giocato oggi e di come hanno messo in difficoltà la capolista”. Purtroppo, però, senza raccogliere nulla!

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
3a di campionato, 11/9/2021
Ternana - Pisa 1 - 4
Eccellenza
3a di campionato, 12/9/2021
Narnese - Lama 0 - 1
Olympia Thyrus - Angelana 2 - 1
Orvietana - Pontevalleceppi 3 - 1
Promozione gir. B
1a di campionato, 12/9/2021
Amerina - San Venanzo 0 - 1
Campitello - Todi 1 - 1
Guardea - Vis Foligno 0 - 1
Petrignano - AMC 98 1 - 0
Romeo Menti - Montefranco 1 - 0
Terni Est Soccer School - Montecastello Vibio 4 - 0