Da lunedi, 6 settembre, inizia una nuova stagione per la Futsal Ternana che oltre a militare in un girone diverso da quello dell’annata precedente e composto da squadre laziali, toscane e sarde si presenta al via con un organico rinnovato e con l’arrivo di due giocatori oriundi e con il ritrovato Eddy Giardini, elemento prezioso per l’economia del gioco rossoverde.
Rispetto alla scorsa stagione hanno lasciato per motivi di lavoro, Riccardo Costantini, Denny Gabrielli e Alessio Matticari ma sono arrivati, come detto sopra, l’italo-argentino Juan Castillo e l’italo-brasiliano Cesar Da Costa Sachet oltre alla riconferma dello spagnolo Barroso. Inseriti in organico anche Nicolas Almadori, 2004, e Kim Tirana, 2001.

La preparazione verrà effettuata alternando la struttura del San Valentino Sporting Village con il Paladivittorio, quest’ultimo da anni ormai la casa del futsal rossoverde.
Intanto è stato diramato il calendario del campionato che prenderà il via il 9 ottobre, si concluderà il 7 maggio con l’impegno casalingo contro l’Anzio calcio a 5, con la squadra rossoverde impegnata in casa contro una delle formazioni più forti del girone E ovvero l’Ossi calcio a 5 di Sassari.

“Le prime 5 giornate-afferma il ds Carpinelli-ci diranno quale potrà essere il nostro ruolo in campionato perché incontriamo alcune delle compagini che puntano alla vittoria finale. Contiamo di aver fatto un buon lavoro e di aver messo a disposizione di mister Pellegrini una squadra che dovrebbe salvarsi senza troppe apprensioni”.

Nell’ordine, nelle prime 5 giornate, i rossoverdi se la vedranno con Ossi calcio a 5, con lo Sporting Hornets ed Eur Massimo in casa ed, in trasferta, con la Roma 3 Z e con lo United Pomezia.

Nella foto di Alberto Mirimao: Capotosti

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
1a di campionato, 14/8/2022
Ascoli - Ternana 2 - 1