Termina in parità, 3-3, il match della 5^ giornata di serie B tra la Generali Futsal Ternana e l’Eur Massimo. E’ stata una partita bella, emozionante con capovolgimenti di fronte e di risultato che hanno appassionato e trascinato il pubblico del Paladivittorio finalmente riammesso all’interno dell’impianto sportivo nel rigido rispetto delle normative anticovid.
La Generali Ternana Futsal entrava in campo accompagnata dai bambini della scuola calcio a 5 della società rossoverde.
La partita si è caratterizzata per un andamento diverso tra il primo ed il secondo tempo: primi venti minuti squadre tatticamente accorte, attente a non sbilanciarsi e a non farsi male anche se la Generali Futsal Ternana ha impegnato in un paio di circostanze il portiere ospite dimostratosi uno dei migliori in campo per la sua squadra.
E il primo tempo si concludeva sullo 0-0. La musica cambiava totalmente nella ripresa con emozioni a non finire a cominciare dai primi minuti: al 2’, infatti arrivava il vantaggio degli ospiti siglato da Bacaro a cui rispondeva quasi subito, era il 5’, il solito Daniele Paolucci. A questo punto prendeva il sopravvento la formazione ospite colpendo due pali ma era la Generali Futsal Ternana a passare in vantaggio con De Michelis all''8'.
Tre minuti e l’Eur Massimo pareggiava con Terlizzi. 2-2 ma le emozioni non erano ancora terminate perché le due squadre non si accontentavano del pari. Erano gli ospiti ancora a passare in vantaggio ed ancora con Bacaro. La Ternana provava a riequilibrare le sorti del match con il portiere di movimento e ci riusciva al 17’ con Barroso. 3-3 con gli ospiti che, però, cercavano la vittoria a tutti i costi ed inserivano il portiere di movimento. E ci riuscivano anche a realizzare il gol partita ma, dopo un consulto tra primo e secondo arbitro con il giudice di tavolo, la rete veniva annullata tra le proteste dei giocatori e dirigenti ospiti. Il pallone era stato calciato in porta dopo il fischio della sirena. Questione di decimi di secondo ma decisivi per il pari definitivo tra le due squadre.

“Sono soddisfatto della prestazione dei ragazzi-ha affermato Federico Pellegrini- ma non si può continuare a non avere un rapporto con gli arbitri che al primo accenno di protesta amminiscono o espellono. Si lavora con serietà tutta la settimana, le società spendono risorse importanti e non si può compromettere una partita con delle decisioni assurde dei direttori di gara che non fanno osservare le più elementari norme che regolano il nostro sport. Sono amareggiato anche se ringrazio i ragazzi per quello che hanno dato in campo, per lo spirito di sacrificio che hanno evidenziato per tutto l’arco del match. Nel computo delle due partite casalinghe, due pareggi, ci manca qualcosa anche se l’Eur Massimo ha meritato il pari”.
Sul gol annullato agli ospiti che avrebbe significato tre punti per l’Eur Massimo Pellegrini, in quel momento tribuna perché espulso, non ha dubbi .
“Il tiro è stato scoccato dopo il fischio della sirena per cui il gol era da annullare. Come giustamente è stato fatto anche se dopo un consulto tra gli arbitri ed il giudice di tavolo”.

IL TABELLINO DEL MATCH

GENERALI FUTSAL TERNANA: Fagotti; Sachet,Paolucci, Castillo, Giardini, Capotosti, Almadori F., Persichetti, Barroso, Pandolfi, De Michelis, Tirana. all. Federico Pellegrini

EURO MASSIMO: Corsetti; Terlizzi, Lancellotti, Bacaro, Dal Lago, Fabozzi, Cerchiari, Turrisi, Massa, Petrucci, Felici, Merlonghi all. Giorgio Zito

Marcatori: 2′ st Bacaro ( E ), 5′ st Paolucci ( G ), 8 st De Michelis ( G ), 11′ Terlizzi ( E ), 16′ st Bacaro ( E ), 17′ Barroso ( G )

Arbitri: Marco Terzini e Paolo Milardi di Pescara; al tavolo Alessandro Colombo di Perugia.

Nella foto di Alberto Mirimao: il rossoverde Castillo in azione

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
20a di campionato, 22/1/2022
Brescia - Ternana 1 - 1
Promozione gir. B
18a di campionato, 23/1/2022
Montecastello Vibio - Terni Est Soccer School 0 - 6