Campionato double-face per il Sangemini che era partito con l'ambizione di poter lottare con le prime. Alla fine è arrivato un quinto posto, che però non dà diritto ai rossoblù di accedere ai playoff in quanto il distacco dalla seconda, la Real Avigliano, è superiore ai 9 punti.

"E' stata una stagione dai due volti - spiega l'allenatore Fabrizio Frabotta - sono partito con una squadra e nel girone di ritorno me ne sono ritrovata un'altra. Alcuni giocatori hanno dovuto lasciarci per motivi di lavoro, c'è stato poi il periodo del picco dei contagi del covid e poi alcuni elementi non hanno potuto allenarsi a tempo pieno sempre per impegni lavorativi. Per fortuna ho ricevuto una grande disponibilità dai ragazzi della juniores, li devo ringraziare perché hanno dato molto a livello di impegno e sono cresciuti molto a livello tecnico e ovviamente di esperienza. Ecco di questo sono molto soddisfatto, si tratta di giovani locali alcuni dei quali del 2004. A Lugnano, per l'ultima di campionato, avevo ben sette juniores in campo, tra l'altro non avevo un centrale difensivo, solo terzini. Nelle ultime 5 partite abbiamo messo insieme solo 2 punti, ma alla squadra non potevo chiedere di più. Tra le cose positive dobbiamo mettere anche il raggiungimento della semifinale di Coppa. Da qui si può ripartire per la prossima stagione, nel tentativo di regalare qualche soddisfazione in più al presidente che ci mette una grande passione".

Verso la seconda stagione sulla panchina rossoblù quindi per Fabrizio Frabotta che ha commentato anche l'esito della stagione regolare del torneo: "Lo Sporting Terni ha meritato la promozione, era il club più attrezzato con un grande organico e poi ha guadagnato un buon margine di punti nel girone di andata; la Real Avigliano inarrestabile, la vera sorpresa del campionato. Certo il cammino nei playoff con le vincenti degli altri gironi sarà difficile, vista la forza di alcune compagini. Mi sarei aspettato qualcosa di più dall'Ortana, che aveva un gruppo di giocatori davvero importanti, forse hanno pagato più del lecito la rincorsa dopo un brutto inizio di campionato".

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Prima Categoria
Squadra Pt G
Castello 0 0
Ciconia 0 0
Del Nera 0 0
Fabro Valdichiana 0 0
Fanello Calcio Orvieto 0 0
Ferentillo Valnerina 0 0
Giovanili Todi 0 0
Lugnano T. 0 0
Montecastello Vibio 0 0
Montefranco 0 0
N. Attiglianese 0 0
Ortana 0 0
Pro Ficulle 0 0
Romeo Menti 0 0
Sangemini Sport 0 0
Tiber 0 0

ULTIME GARE DISPUTATE