C'è anche un po' di Umbria ai campionati europei di Triathlon in corso di svolgimento a Monaco di Baviera, dove ieri si è svolta la gara che ha assegnato il titolo femminile, andato alla britannica Non Stanford ed oggi è in programma – con diretta televisiva, dalle 16, su Rai Sport e RaiPlay – quella con in palio quello maschile.

Nella giornata di domenica, infatti, oltre alla staffetta mista (che vedrà in gara due atlete e due atleti azzurri) che si giocherà il titolo continentale assoluto, che prenderà il via alle 18 e che sarà trasmessa in diretta TV da Rai Sport; il programma prevede, per la mattina, la competizione riservata agli Age Group – atleti dilettanti che gareggiano suddivisi in diverse categorie in base all'anno di nascita – e tra gli undici italiani al via ci saranno anche tre rappresentanti del Terni Triathlon: Leonardo Buccioni e Giordano Massi (35-39 anni) ed il giovane Tommaso Giubilei (16-19 anni).

Gli altri atleti italiani in gara saranno Francesco Strada (16-19), Alfio Bulgarelli (50-54), Carlo Simongini e Gianfranco Coppa (60-64), Raffaele Buonocore (65-69), Antonio Guido Monno e Corrado Capelli (70-74) e Gherardo Mercati (80-84), a dimostrazione del fatto che il Triathlon è uno sport praticabile a tutte le età ad una sola condizione: condividere la passione per una disciplina che non è la semplice sommatoria di tre sport diversi – nuoto, ciclismo e podismo – ma un'appassionante sfida con se stessi prima ancora che con gli avversari.

“In questi anni la nostra società è cresciuta grazie alla passione di tante ragazze e tanti ragazzi – dice Alessandro Fancelli, presidente del Terni Triathlon – che hanno portato questo sport fantastico, fatto di amicizia e condivisione dei valori sportivi più puri, a conquistare sempre maggiore visibilità e nuovi praticanti. I nostri tre ragazzi impegnati nel campionato europeo Age Group ci trasmettono un senso di grande orgoglio, ripensando agli sforzi fatti in questi anni. Forza ragazzi – è l'augurio di Fancelli – divertitevi e 'fate volare il drago' (il simbolo stilizzato in bella mostra sulla divisa sociale; ndr) ed i colori rossoverdi che tutti noi amiamo profondamente”.

Le gare di Triathlon prevedono la successione di tre frazioni, che gli atleti affrontano senza soluzione di continuità, di nuoto, ciclismo e corsa a piedi. La distanza standard – quella olimpica – prevede un chilometro e mezzo di nuoto, 40 chilometri in bicicletta e 10 chilometri di corsa. La gara Sprint – quella nella quale saranno impegnati i tre atleti ternani – si suddivide in frazioni di 750 metri di nuoto, 20 chilometri in bicicletta e 5 chilometri di corsa.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
7a di campionato, 1/10/2022
Cittadella - Ternana 0 - 2
Eccellenza
5a di campionato, 2/10/2022
Sansepolcro - Narnese 3 - 3
Foligno Calcio - Olympia Thyrus 0 - 0
Promozione gir. B
4a di campionato, 2/10/2022
Vis Foligno - Amerina 2 - 1
Terni F.C. - Athletic Bastia 3 - 0
Spoleto - Guardea 1 - 0
San Venanzo - Real Avigliano 0 - 0
Ducato Spoleto - AMC 98 2 - 3
Bastia - Campitello 1 - 1
Sporting Terni - Bastia 1 - 0