Nella giornata di domenica 6 novembre si è svolta la 51esima edizione della TCS New York City Marathon, la maratona più famosa al mondo nonché una delle 6 Major (le Maratone più importanti al mondo), con oltre 55.000 atleti iscritti.

A rappresentare i colori rossoverdi della Ternana Marathon Club, dopo un'attesa di oltre 2 anni dovuta ai numerosi rinvii post-covid, c'erano 3 atleti, che hanno coronato brillantemente il sogno di tagliare il prestigioso traguardo all’interno di Central Park.

Tra gli uomini, Gabriele Piacenti ha chiuso in 4h08’48" mentre Carmine Raiola ha attraversato i 5 boroughs in 5h35’11”. Tra le donne l’unica rappresentante rossoverde è stata Francesca Fantucchio che ha fatto segnare il tempo di 4h19’14”.

“Un evento così è semplicemente qualche cosa di inspiegabile per il prima, il durante e il dopo”
“È la partecipazione della gente che colpisce profondamente, è una tempesta di emozioni che toglie il fiato”.

“L’ingresso in Central Park è qualcosa di incredibile, quasi tutti vanno avanti trascinati anche dalla folla”.

Queste le parole degli atleti, a dimostrazione che New York è più di una maratona: è un’esperienza di vita.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
22a di campionato, 28/1/2023
Ternana - Modena 2 - 1
Eccellenza
22a di campionato, 29/1/2023
Olympia Thyrus - Foligno Calcio 3 - 1
Narnese - Sansepolcro 1 - 1
Promozione gir. B
21a di campionato, 29/1/2023
Guardea - Spoleto 0 - 3
Campitello - Bastia 0 - 1
Athletic Bastia - Terni F.C. 1 - 4
Amerina - Vis Foligno 0 - 2
AMC 98 - Ducato Spoleto 2 - 1
Real Avigliano - San Venanzo 0 - 1
Bastia - Sporting Terni 3 - 2