Dopo il turno di riposo nel quale ha visto la Generali Futsal Ternana osservare da spettatrice la decima giornata di campionato, i rossoverdi tornano in campo in trasferta domani alle ore 16 al pala Chemiba di Cerreto d’Esi, partita valevole per l’undicesima giornata di serie B girone D.

La settimana scorsa la compagine del presidente Luca Palombi ha avuto l’occasione di tirare leggermente il fiato, staccare un po' la spina e lavorare ancora di più per migliorare quello che non è andato bene nelle ultime tre partite in cui si è portati a casa un solo punto. C’è tanta voglia di tornare al successo per i ragazzi di mister Federico Pellegrini e la partita di domani è l’occasione giusta per dimostrare che la Generali Futsal Ternana lotterà fino alla fine per traguardi importanti.

La sfida ai viola non va presa sottogamba nonostante la classifica non sorrida più di tanto ma il roster di mister Amadei ha qualità e sta lottando con le unghie e con i denti per salvarsi, come una neo promossa richiede. La promozione in cadetteria, ottenuta la passata stagione attraverso i play-off nazionali, è ancora sotto gli occhi di tutti e l’obiettivo dei marchigiani è quello di non mollare la categoria. Il terz’ultimo posto in coabitazione con il Corinaldo a 10 punti è frutto di tre vittorie, ottenute contro Cus Macerata, Grifoni ed Eta Beta, un pareggio, quello prestigioso contro il Recanati in casa, e sei sconfitte. 33 sono i gol realizzati contro i 37 subiti. I rossoverdi invece vedono più da vicino le zone nobili in virtù del sesto posto in classifica con 14 punti in coabitazione con Buldog Lucrezia e Potenza Picena, ad un punto da Dozzese e Grifoni, a tre dal Futsal Ancona terzo, a sei dal Recanati secondo e a sette dal Russi capolista. La classifica è cortissima e con una vittoria si può fare un balzo davvero importante. Gli arbitri designati per l’incontro sono Alberto Onesti di Pescara e Federico Boldrini di Macerata. Il cronometrista è l’anconetano Mirko Chirico.

Mister Federico Pellegrini presenta la sfida contro i marchigiani: “Purtroppo non veniamo da due settimane semplici perché ci sono stati un po' di problemi, abbiamo recuperato tutti però ci siamo allenati a strozza e bocconi proprio per gli infortuni che hanno colpito alcuni dei ragazzi in rosa, tipo Sachet e Paolucci mentre Bulletta ed Almadori hanno avuto problemi intestinali. Domani andremo ad affrontare una squadra aggressiva che sta facendo molto bene, ci aspetta una partita difficilissima, forse un crocevia importante per il proseguo del campionato ma queste sono gare che in un modo o nell’altro devi portare a casa perché se vuoi dare una svolta questo è il momento. L’umore della squadra è alto, allegro, siamo compatti e credo che la forza del gruppo deve emergere. Io sono convinto che in terra marchigiana tireremo fuori qualcosina in più che ci può far svoltare. Me lo auguro perché i ragazzi, per tutto l’impegno e lo spirito di sacrificio che stanno tirando fuori anche in situazioni di emergenza, se lo meritano”.

Questi i convocati di mister Pellegrini: Fagotti, Paciaroni, Almadori Francesco, Bulletta, Corpetti, De Michelis, Giardini, Mariani, Martini, Paolucci, Sachet, Tirana.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
33a di campionato, 13/4/2024
Cremonese - Ternana 1 - 2
Eccellenza
28a di campionato, 14/4/2024
Narnese - Olympia Thyrus 2 - 0
Città di Castello - Terni F.C. 1 - 1
Promozione gir. B
28a di campionato, 14/4/2024
Vis Foligno - AMC 98 0 - 0
San Venanzo - Ducato Spoleto 0 - 0
Real Virtus - Amerina 1 - 2
Guardea - Bevagna 0 - 1
Foligno Calcio - Sangemini Sport 5 - 2
Bastia - Campitello 1 - 0