Il Tabellino

CUS ANCONA - GENERALI FUTSAL TERNANA 1-9

CUS ANCONA: Strinati, Balzamo, Casoni, Astuti, Panella, Lancioni, Ciappici, Vagnarelli, Rossi, Ferjani, Quercetti, Di Placido. All. Battistini
GENERALI FUTSAL TERNANA: Fagotti, Sachet, Almadori, Corpetti, Mariani, Paolucci, Martini, De Michelis, Giardini, Polito, Bulletta, Paciaroni. All. Pellegrini
ARBITRI: Gianluigi Squilletti di Campobasso e Marco Liuni di Roma 2
RETI: Balzamo (C) Sachet, De Michelis, Martini, Sachet (T) primo tempo
De Michelis, Sachet, Polito, Polito, Almadori (T) secondo tempo

Una straripante Generali Futsal Ternana vince ad Ancona contro il Cus e chiude come meglio non si poteva il girone di andata ottenendo il terzo posto in classifica raggiungendo così uno degli obiettivi prefissati ad inizio stagione, la qualificazione ai preliminari di Coppa Italia di categoria. 9 a 1 il risultato finale per la compagine del presidente Luca Palombi al termine di una gara nella quale ha visto i rossoverdi sfornare una grande prestazione, dominare in lungo e in largo su un avversario palesemente in difficoltà nonostante fosse passato anche in vantaggio. Quattro gol il primo tempo, cinque nella ripresa e Generali Futsal Ternana che vola a quota 23 punti, terzo posto solitario anche in virtù delle contemporanee sconfitte di Futsal Ancona e Potenza Picena che rimangono dietro rispettivamente a due e tre punti, e distante quattro punti dalle capoliste Recanati e Russi. Terza vittoria consecutiva, la sesta lontana da Terni, e soprattutto qualificazione ai turni preliminari di Coppa Italia. Per i marchigiani continua il periodo di crisi, settima sconfitta consecutiva e nono posto in classifica con 11 punti in coabitazione con Corinaldo, Cerreto d’Esi ed Eta Beta. E pensare che la partita non era incominciata nel migliore dei modi visto che a passare in vantaggio è stato il Cus Ancona con un gol di Balzamo al termine di una ripartenza che ha visto il numero 4 biancoverde depositare il pallone in porta dopo un assist di Astuti. La reazione rossoverde però è veemente e Sachet pareggia i conti trenta secondi più tardi con un destro potente e preciso che termina la sua corsa all’incrocio dei pali. I rossoverdi insistono e passano in vantaggio con De Michelis al settimo grazie ad un tap-in sotto porta dopo un assist di Sachet. Il terzo gol è firmato da Martini al nono minuto il quale, dopo un assist in banda ancora di Sachet, batte Strinati con un chirurgico sinistro all’angolino. I rossoverdi non sono sazi e giungono al quarto gol con Sachet che, dopo un’azione di contropiede alimentata da De Michelis e passata anche tra i piedi di Martini, batte ancora il portiere biancoverde con un bolide di destro. Nella ripresa stesso copione del primo tempo con la Generali Futsal Ternana padrona del campo e ancora a segno per altre cinque volte. Al terzo è De Michelis a realizzare la personale doppietta con un sinistro preciso dopo l’ennesimo assist di Sachet. Lo stesso numero 3 rossoverde fa tripletta al settimo con una puntata di destro dopo essere stato mandato davanti a Strinati da Mariani. A quel punto mister Federico Pellegrini fa ruotare l’intera rosa a disposizione e nella seconda parte della ripresa sale in cattedra Polito che nel giro di un minuto e mezzo realizza una doppietta. Il Cus Ancona fatica a reagire anche se impegna Fagotti ad alcuni interventi. La pietra tombale sul match la mette Francesco Almadori che a dodici secondi dalla sirena, servito da Martini, realizza il definitivo 9 a 1 con un destro potente e preciso che si infila alla destra di Strinati. Nel prossimo turno la Generali Futsal Ternana inizierà il girone di ritorno ancora in trasferta in casa della Buldog Lucrezia per continuare questo momento magico.
Raggiante il mister rossoverde Federico Pellegrini: “Oggi abbiamo fatto una grossa prestazione, siamo andati sotto ma la squadra è stata brava a reagire prima a pareggiare i conti, in un secondo momento a passare in vantaggio per poi con pazienza a dilagare. Sono contento davvero di tutti, dal primo all’ultimo hanno dato un grosso contributo per raggiungere questa vittoria ma non solo, grazie anche al concatenarsi dei risultati dagli altri campi abbiamo ottenuto il primo obiettivo stagionale, la qualificazione al turno preliminare della Coppa Italia. Sono sicuro che ci giocheremo le nostre possibilità al massimo per regalarci a tutti noi e regalare alla città un posto nella Final Eight”.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
33a di campionato, 13/4/2024
Cremonese - Ternana 1 - 2
Eccellenza
28a di campionato, 14/4/2024
Narnese - Olympia Thyrus 2 - 0
Città di Castello - Terni F.C. 1 - 1
Promozione gir. B
28a di campionato, 14/4/2024
Vis Foligno - AMC 98 0 - 0
San Venanzo - Ducato Spoleto 0 - 0
Real Virtus - Amerina 1 - 2
Guardea - Bevagna 0 - 1
Foligno Calcio - Sangemini Sport 5 - 2
Bastia - Campitello 1 - 0