Confermarsi in zona promozione. E’ questo l’obiettivo della Generali Futsal Ternana di mister Federico Pellegrini che per la ventunesima giornata del campionato di serie B girone D, domani sabato 11 marzo alle ore 16, ospiterà l’Eta Beta al pala di Vittorio. Dopo la fondamentale e meritata vittoria di sabato scorso a Montesicuro contro il Futsal Ancona i rossoverdi vogliono cercare conferme contro i marchigiani per continuare a cullare il sogno promozione. Cinque partite alla bandiera a scacchi, tre delle quali tra le mura amiche, c’è un rush finale tutto da vivere che potrebbe regalare forti emozioni. L’occasione di rimanere in zona podio è ghiotta dato che a Terni scenderà una compagine che naviga nei bassi fondi della classifica anche se il rischio di retrocessione è alquanto remoto visto che a lasciare il futsal nazionale e ritornare in quello regionale sembra sia il Cus Macerata, fanalino di coda con appena due punti. Partita da prendere comunque con le molle, con la giusta mentalità e il giusto approccio per evitare brutti scherzi che in questo girone sono sempre dietro l’angolo. L’Eta Beta vorrà fare bella figura e venderà cara la pelle per portare via punti preziosi dal di Vittorio. I marchigiani sono penultimi con 14 punti a tre lunghezze dal Cus Ancona terzultimo, a quattro dai Grifoni quart’ultimi e a sette dal Corinaldo nono con un ampio margine di vantaggio sull’ultima, ben dodici. Quattro sono le vittorie, ottenute contro Dozzese, Cus Ancona, Cus Macerata e Futsal Ancona, due i pareggi contro Generali Futsal Ternana e Buldog Lucrezia e ben dodici le sconfitte. 50 sono i gol realizzati, 74 quelli subiti. Per la Generali Futsal Ternana, che ha conquistato quattro punti nelle ultime tre, è il momento di serrare le fila e di dare cuore e anima, grazie anche al sostegno del pubblico rossoverde, atteso numeroso per incitare a gran voce i propri beniamini. I rossoverdi occupano la terza piazza con 33 punti in coabitazione con il Recanati, a sette punti dalla Dozzese seconda, a più uno sul Buldog Lucrezia e Potenza Picena quinte. 58 gol fatti, 54 incassati. La partita di andata finì 2 a 2 con le reti dei rossoverdi che furono realizzate da Mariani e Giardini. Gli arbitri designati per l’incontro sono Simone Scifo di Firenze e Simone Martini di Empoli. La cronometrista è la ternana Natalia Bernardino.
Il rientrante mister Federico Pellegrini presenta la sfida: “A sei giornate dalla fine, cinque per noi per via del turno di riposo, credo che ogni partita è di vitale importanza. Quella di domani sarà fondamentale per dare continuità alle ottime prestazioni fornite contro Recanati e Futsal Ancona nelle quali abbiamo espresso un ottimo futsal. L’Eta Beta è una squadra di categoria, molti suoi interpetri si conoscono da anni e quindi sono belli collaudati, è un giusto mix di giovani ed esperti, squadra tosta che all’andata ci ha messo in difficoltà costringendoci al pareggio. Giocano con spensieratezza, per noi è una partita dura che dovremo cercare di fare nostra in qualsiasi modo, dobbiamo vincere. Abbiamo lavorato bene in settimana, stiamo recuperando qualche acciaccato e tranne Paciaroni infortunato e Giardini squalificato avremo tutti a disposizione. Speriamo ci sia molta affluenza di pubblico, sono fiducioso nei ragazzi che vogliono rimanere in queste posizioni con tutte le loro forze”.

Questi i convocati di mister Pellegrini: Fagotti, Mingioni, Francesco Almadori, Bulletta, Corpetti, De Michelis, Mariani, Martini, Paolucci, Polito, Sachet, Tirana.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
28a di campionato, 2/3/2024
Ternana - Parma 1 - 3
Eccellenza
24a di campionato, 3/3/2024
Tavernelle - Olympia Thyrus 0 - 1
Atletico BMG - Terni F.C. 3 - 4
Narnese - Castiglione Lago 1 - 1
Promozione gir. B
24a di campionato, 3/3/2024
Todi - Campitello 1 - 2
Sangemini Sport - Bevagna 0 - 2
Real Virtus - AMC 98 2 - 0
Guardea - Ducato Spoleto 0 - 2
Foligno Calcio - San Venanzo 0 - 0
Clitunno - Amerina 1 - 0