1.870 iscritti, 500 partecipanti e la bellezza di 9.000 euro raccolti e che verranno devoluti, come preannunciato in precedenza, a favore delle associazioni di volontariato operanti nel territorio e che sono Afad, Aucc, Aladino, Terni per Terni donna, Damiano per Ematologia, progetto Flavia, Age, Lilt, Misericordia, CRI e Mi rifiuto. Sono questi i numeri da capogiro che hanno chiuso la X edizione della “Run & Walk by night”, la manifestazione amatoriale cittadina capace di coinvolgere ancora una volta grandi e piccini entusiasti dell'esperienza vissuta, che ancora una volta sottolineano la grande capacità organizzativa dell'APT. Viva la “Run & Walk by night”, viva la solidarietà e, bisogna dirlo con grande onestà, viva l'Amatori Podistica Terni che ormai è l'emblema dello sport amatoriale e della solidarietà cittadina. «E' stata un'esperienza unica e affascinante – ha raccontato Francesca, 35 anni, mamma di due bambini, alla sua prima partecipazione – posso assicurare che fare tutti quei chilometri con tanta gente e per di più nella notte, è qualcosa di indimenticabile. Credo che manifestazioni come questa fanno bene alla città ma soprattutto ai ternani che hanno la possibilità di conoscersi e socializzare». Sullo stesso tenore le dichiarazioni di Mario, libero professionista, anche lui alla prima esperienza alla “Run & Walk by night”. «Devo dire che mi sono divertito, ho sudato ma è stato bello e anche il tempo era nostro alleato e ci ha dato una mano – ha commentato soddisfatto – non vedo l'ora di partecipare ad altre di queste manifestazioni perché fanno bene al corpo ma anche allo spirito». Grande soddisfazione, naturalmente, anche da parte degli organizzatori dell'Amatori Podistica Terni che anche oggi protagonisti non solo come atleti ma soprattutto come organizzatori. «Non ci sono parole per ringraziare il grande cuore di Terni – ha spiegato il presidente dell'APT. Alessio Schiavo – la “Run & Walk by night” non è stata solo una festa dello sport, è stata una grande manifestazione di empatia verso tutte le associazioni che lavorano con dedizione sul territorio ternano portando luce dove le persone e famiglie bisognose di assistenza e supporto vedrebbero solo buio. L’Amatori Podistica Terni, con tutti i suoi volontari sono stati entusiasti di mettersi al servizio di una così grande manifestazione di solidarietà. I 1870 biglietti venduti e i 9000 euro raccolti significano che Terni c’è ed è sensibile. Un ringraziamento – conclude Alessio Schiavo - va al Comune, alla Fiasp, alla polizia locale, all’asm, alla croce rossa, alla misericordia a RJM STAFF e come detto prima a tutti i volontari e vigilanti di percorso. Viva la solidarietà, viva lo sport, viva Terni, viva l’Amatori Podistica Terni». Un entusiasmo vero e giustificato che si può leggere anche nelle parole di Marcello, uomo di punta nell'organizzazione degli eventi APT, sullo stesso tenore di quelle del presidente. «Il gruppo Amatori Podistica Terni, grazie alla collaborazione di decine di volontari – è il commento soddisfatto di Marcello Vettese - è orgoglioso di aver sensibilizzato ancora una volta la città di Terni alla solidarietà verso quelle associazioni che giornalmente danno speranza alle persone bisognose». A fine serata, oltre alla soddisfazione di tutti, il finale è stato all'insegna dell'anguriata per la gioia dei partecipanti che si sono dissetati con il prelibato e freschissimo frutto e i saluti finali con un arrivederci alla prossima edizione.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
27a di campionato, 27/2/2024
Palermo - Ternana 2 - 3
Eccellenza
23a di campionato, 25/2/2024
Terni F.C. - Ellera 3 - 1
Pontevalleceppi - Olympia Thyrus 3 - 2
Angelana - Narnese 3 - 2
Promozione gir. B
23a di campionato, 25/2/2024
San Venanzo - Guardea 3 - 1
Ducato Spoleto - Sangemini Sport 2 - 1
Campitello - Cerqueto 3 - 1
Amerina - Cannara 1 - 4
AMC 98 - Clitunno 0 - 4