Nel week end del 23/24 settembre andrà in scena il 2° Torneo Città di San Gemini e 1° Memorial Alessandro Miotto. La competizione pallavolistica vedrà sfidarsi il Sangemini Volley, il Magione Volley, il Marsciano e il Roma Volley. “La manifestazione – ha dichiarato il presidente del Sangemini Volley Maurizio Dominici – prevede arbitri ufficiali e si svolgerà presso la palestra di San Gemini. Il torneo è stato pensato per un duplice scopo: il primo è quello di ricordare Alessandro, ragazzo di Gabelletta prematuramente scomparso qualche anno fa, amante dello sport a 360 gradi. Infatti, in accordo con i suoi famigliari, hanno voluto diversificare le varie discipline sportive. Negli scorsi anni erano stati svolti altri Memorial di tennis e di calcio giovanile. Le Coppe e le medaglie, che riceveranno le squadre, verranno offerte dalla famiglia Miotto, inoltre a premiare le giocatrici ci saranno il sindaco di San Gemini Luciano Clementella, l’assessore allo Sport del Comune di Terni Marco Schenardi e l’assessore allo Sport della regione Umbria Paola Agabiti, oltre al il presidente della Fipav Umbria Giuseppe Lomurno. Il secondo scopo, invece, è quello di mettere in risalto la pallavolo nel nostro comprensorio visti anche i numeri di crescita che sta avendo a Terni questo sport”.

Gli obiettivi della prossima stagione per il Sangemini Volley. “Abbiamo voluto alzare l’asticella– ha affermato il presidente – quindi in campionato vogliamo arrivare tra le prime quattro e giocarci il titolo per conquistare la Serie B. Vorrei sottolineare come, per il terzo anno consecutivo, siamo l’unica società a rappresentare la provincia di Terni nel campionato di Serie C.”

Tecnico confermato e tante nuove pallavoliste. “Ripartiamo dal nostro coach Massimo Braghiroli mentre sono arrivate ragazze importanti a rimpolpare il nostro roster come le schiacciatrici Anita Prece, Giulia Ribelli e Letizia Valocchia, la palleggiatrice Vittoria Porcu e le centrali Francesca Alessandretti ed Agnese Dominici. Il girone dovrebbe essere formato da 12 squadre, tre in meno rispetto allo scorso torneo, tutto ciò è dovuto un po’ alla crisi dettata dalla riforma sulle società dilettantistiche. La nuova formula del torneo, quindi, è ancora tutta da decifrare. Una data è certa, invece, quella dell’inizio del campionato – ha concluso Dominici - cioè il 21 ottobre”.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
34a di campionato, 20/4/2024
Brescia - Ternana 0 - 0
Eccellenza
28a di campionato, 14/4/2024
Narnese - Olympia Thyrus 2 - 0
Città di Castello - Terni F.C. 1 - 1
Promozione gir. B
28a di campionato, 14/4/2024
Vis Foligno - AMC 98 0 - 0
San Venanzo - Ducato Spoleto 0 - 0
Real Virtus - Amerina 1 - 2
Guardea - Bevagna 0 - 1
Foligno Calcio - Sangemini Sport 5 - 2
Bastia - Campitello 1 - 0