Weekend assolutamente da incorniciare per l’Unicusano Futsal Ternana che dopo aver visto la prima squadra di mister Federico Pellegrini vincere sabato contro il Real Fabrica e raggiungere la testa della classifica, si è tolta grandissime soddisfazioni anche con le squadre giovanili dell’Under 19 e Under 17. Continua quindi a gonfie vele e senza sosta quel che concerne il mondo del settore giovanile della compagine rossoverde, fiore all’occhiello della società del presidente Francesco Emanuele Tonel che, come ormai noto, punta molto sul settore “verde” ritenendolo un serbatoio fondamentale per la prima squadra. La massima espressione del settore giovanile è rappresentata dall’Under 19 che domenica al palazzetto di Massa Martana ha battuto in modo ampiamente meritato l’Italpol per 5 a 2. Si tratta della seconda vittoria in campionato per i ragazzi di mister Alessio Pucci che, con una gara in meno in virtù del turno di riposo osservato alla terza giornata, salgono così al sesto posto in classifica con 6 punti, a tre lunghezze dallo Spes Poggio Fidoni e New Real Rieti quarte, grazie appunto a due successi, quelli ottenuti contro il Cures alla prima giornata e Italpol, e tre sconfitte, quelle subite contro Roma calcio a 5, Grifoni e Real Fabrica. 21 sono i gol realizzati, 23 sono quelli subiti. Contro l’Italpol vero e proprio protagonista si è rivelato Coccia, il quale ha realizzato quattro gol al termine di una partita giocata bene dai rossoverdi che hanno chiuso il primo tempo per 2 a 0. Nella ripresa c’è stata la reazione dei romani che sono pervenuti al pari e dopo la doppia espulsione, una per parte tra cui quella di Simone Pierantozzi, ci ha pensato il capitano rossoverde Matteo Capotosti a riportare in vantaggio i suoi. Il quarto ed il quinto gol che hanno messo in ghiaccio il match sono stati realizzati con il portiere di movimento schierato dalla squadra laziale. Importante successo che serviva per una grande iniezione di fiducia, domenica prossima 26 novembre sfida allo Spes Poggio Fidoni sempre al palazzetto di Massa Martana. Fondamentale successo anche per l’Under 17 di mister Mattia Grisogli che dopo aver perso in casa contro il Foligno per 8 a 2, nella seconda giornata della Coppa Umbra batte in trasferta il Cerbara per 10 a 3. Mattatore dell’incontro senza alcun dubbio Grigioni, autore di ben quattro gol. Il regolamento della competizione è molto semplice, le cinque squadre partecipanti, raggruppante in un unico girone, si affronteranno tra loro in gare di solo andata. Si qualificheranno alla finale in campo neutro le squadre prima e seconda classificata. Tutto in bilico quindi con i rossoverdi che a fine mese se la dovranno vedere prima con l’Angioina in trasferta e poi con i campioni in carica del Sangiustino tra le mura amiche, nell’ultima giornata è previsto il turno di riposo. L’obiettivo è sempre lo stesso, quello di far crescere il movimento ed inculcare ai ragazzi i principi dello sport che sono quelli della lealtà, rispetto delle persone e delle regole. Il settore giovanile è in continuo sviluppo per la crescita continua dei ragazzi e per far sì che siano integrati un giorno in prima squadra, motivo di orgoglio per tutta la società rossoverde.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
27a di campionato, 27/2/2024
Palermo - Ternana 2 - 3
Eccellenza
23a di campionato, 25/2/2024
Terni F.C. - Ellera 3 - 1
Pontevalleceppi - Olympia Thyrus 3 - 2
Angelana - Narnese 3 - 2
Promozione gir. B
23a di campionato, 25/2/2024
San Venanzo - Guardea 3 - 1
Ducato Spoleto - Sangemini Sport 2 - 1
Campitello - Cerqueto 3 - 1
Amerina - Cannara 1 - 4
AMC 98 - Clitunno 0 - 4