E’ tornata Valeria, la campionessa più forte di sempre. Per la prima gara del 2024 ha scelto il PalaRossini di Ancona, sede, oramai abituale, dei Campionati Italiani Indoor Master. La gara, sui 3000 mt, ha confermato la prepotenza e il carattere della marciatrice orvietana, prima al traguardo, maglia tricolore e un tempo analogamente importante.

Il riscontro cronometrico, oltre a frantumare il record precedente della categoria SF 50, migliorato di oltre 50”, ha dato all'orvietana Valeria Pedetti un’altra grande soddisfazione personale perché abbassa anche quello delle SF 45, da lei stessa detenuto (14’49”4). Il tempo di Ancona, 14’32”.54 conferma l’imprenditrice, chiaramente in senso figurato, autentico animale da competizione, . A provarlo, le sue prime parole appena scesa dal podio: “ Non me lo aspettavo e non lo dico per falsa modestia. In allenamento tempi simili riesco a sognarli e basta. In gara, all’opposto, sento qualcosa scatenarsi dentro non appena parte il colpo di pistola. Onestamente, non riesco a spiegarmi il perché e il percome, ma va bene così. Sono dispiaciuta per l’assenza di Romolo, maestro e amico che conto ritrovare alla prossima gara”.

Romolo Pelliccia, il campionissimo cui va grande merito anche per le performance di Valeria, si è visto costretto a dare forfait a causa di un problema muscolare ancora in via di soluzione.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
33a di campionato, 13/4/2024
Cremonese - Ternana 1 - 2
Eccellenza
28a di campionato, 14/4/2024
Narnese - Olympia Thyrus 2 - 0
Città di Castello - Terni F.C. 1 - 1
Promozione gir. B
28a di campionato, 14/4/2024
Vis Foligno - AMC 98 0 - 0
San Venanzo - Ducato Spoleto 0 - 0
Real Virtus - Amerina 1 - 2
Guardea - Bevagna 0 - 1
Foligno Calcio - Sangemini Sport 5 - 2
Bastia - Campitello 1 - 0