Dopo lo schock della retrocessione e il primo tassello per la prossima stagione con la conferma del ds Capozucca, la Ternana Calcio muove i primi passi e soprattutto darà le prime risposte. Domani, venerdì mattina, in conferenza stampa si presenteranno il presidente Nicola Guida e il direttore sportivo Stefano Capozucca. Sarà la prima conferenza stampa della nuova stagione dopo l'annuncio della prosecuzione del rapporto di lavoro con il direttore sportivo.

In attesa di conoscere i dettagli del progetto, gli obiettivi e soprattutto il nome dell'allenatore che sarà chiamato a guidare la squadra, intanto è stato il direttore operativo gestionale Giuseppe D'Aniello a tracciare un primo identikit del nuovo mister a margine della conferenza stampa di presentazione del torneo di calcio giovanile intitolato alla memoria di Ernesto Bronzetti: "Il nuovo allenatore dovrà sposare l'idea della ternanità, avere fame e voglia - ha detto D'Aniello - che sia giovane o non giovane quello non è un parametro. Deve avere voglia di riscatto come ce l'abbiamo noi e mettere in campo attraverso la squadra quella rabbia che abbiamo ancora addosso per la retrocessione. Se La Ternana punterà a tornare subito in Serie B? Assolutamente sì, dovrà essere una squadra competitiva degna del nome e dei colori che porta. Mettendo in campo la giusta determinazione i risultati possono essere raggiunti".

Rispetto all'interessamento del Catanzaro, D'Aniello ha risposto: "Sono sincero, fanno piacere queste voci. Il mercato non è solo per i calciatori, ma anche per dirigenti e allenatori. Fa piacere l'accostamento a un club importante come il Catanzato ma sono dell'idea che i contratti vadano rispettati. Ho un impegno morale nei confronti di questa città che mi ha adottato. E' tutto in evoluzione, come diceva Bronzetti il calcio non dorme mai ed è sempre in evoluzione. Vedremo".

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Serie B
Squadra Pt G
Parma 76 38
Como 73 38
Venezia 70 38
Cremonese 67 38
Catanzaro 60 38
Palermo 56 38
Sampdoria 55 38
Brescia 51 38
Cosenza 47 38
Sudtirol 47 38
Modena 47 38
Reggiana 47 38
Pisa 46 38
Cittadella 46 38
Spezia 44 38
Ternana 43 38
Ascoli 41 38
Bari 41 38
Feralpisalò 33 38
Lecco 26 38

ULTIME GARE DISPUTATE