Il 3-0 su Israele nella gara di qualificazione ai Campionati Europei disputata al Pala De Santis, senza concedere set ai rivali, ha soddisfatto il direttore tecnico azzurro Patrizio Deniso. «Avevo deciso di puntare su una squadra giovane - spiega - e il nostro obiettivo era di vincere nettamente, per dimostrare che questi ragazzi stanno crescendo e hanno personalità. Ormai ho un bel gruppo numeroso a disposizione e contro compagini di questo tipo ho la possibilità d'inserire atleti diversi, avendo sempre la garanzia di portare a casa il risultato. All'andata a Tel Aviv avevano giocato Mihai Bobocica, Niagol Stoyanov e Jordy Piccolin e per questo match ho convocato quattro altri elementi. Nessuno dei tre che sono andati in campo ha mai dovuto rincorrere e tutti hanno condotto i loro incontri, esibendo il piglio giusto e rimanendo aggressivi».

Entrando nel merito dei singoli «Leonardo Mutti ha confermato l'ottimo stato di forma che la scorsa settimana gli ha permesso di raggiungere gli ottavi di finale al Challenge Open di Bielorussia. Matteo Mutti ha dimostrato di essere superiore a Michael Tauber, che è il più esperto dei tre avversari e quando va all'estero è in grado di mettere in difficoltà qualche atleta di buon livello. Daniele Pinto ha disputato una partita con pochi errori e non ha mai rischiato, anche nel terzo set, quando Aviv Ben-Ari prima si è portato in vantaggio e poi, dopo aver subito il sorpasso, ha effettuato l'ultima rimonta. Antonino Amato questa volta è rimasto in panchina, ma aveva dato il suo contributo in altre occasioni e, se lo avessi schierato, avrebbe fatto lo stesso anche oggi. Va bene così».

foto di Roberto Pierangeli

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.B
32a di campionato, 24/3/2019
Ternana - Pordenone 1 - 1
Eccellenza
26a di campionato, 24/3/2019
Foligno - Orvietana 0 - 0
Assisi Subasio - Narnese 0 - 0
Promozione gir. B
26a di campionato, 24/3/2019
Gualdo Casac. - AMC 98 2 - 1
Terni Est Soccer School - Viole 0 - 2
N. Gualdo Bastardo - Campitello 2 - 3
Montefranco - Nestor 1 - 2
Julia Spello Torre - Olympia Thyrus 1 - 0
Giove - Montecastello Vibio 1 - 0
Amerina - San Venanzo 0 - 1