"I would like to dedicate this my first victory to Andrea". La dedica di Danilo Petrucci per la sua prima vittoria in MotoGp va al suo compagno di squadra Andrea Dovizioso. Il pilota ternano nella conferenza stampa post gara al Mugello siede, come da protocollo spetta al vincitore, in mezzo al secondo e al terzo classificato. "My team mate" ovvero 'il mio compagno di squadra' dice Danilo. Con il terzo posto Dovizioso perde punti rispetto al leader della classifica mondiale Marquez. Lo spagnolo ha ammesso di aver corso nell'ultimo giro in difesa della seconda posizione. Ma il legame tra Petrucci e Dovizioso, in pista e fuori, non risentirà della splendida vittoria di Danilo e proseguirà nelle prossime gare, a partire da Barcellona, con l'obiettivo di portare il pilota di Forlì al titolo mondiale. "He adopted me this winter" dice Danilo che ormai vive a Pesaro proprio per potersi allenare ogni giorno insieme al compagno della Ducati. "He adopted me like a child" ovvero 'come un figlio', anche se ovviamente intendeva dire "like a brother". E infatti subito si corregge. La sala stampa scoppia in una fragorosa risata e allora Danilo che la ternitudine ce l'ha nel sangue fa buon viso a cattivo gioco e non si lascia scappare la battuta: "A very very big child" dice ridendo e mimando la sua altezza che a differenza della maggior parte dei piloti è tutt'altro che minuta.


ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
10a di campionato, 20/10/2019
Bisceglie - Ternana 0 - 1
Eccellenza
7a di campionato, 20/10/2019
Pontevalleceppi - Narnese 3 - 3
Orvietana - Ellera 3 - 1
Promozione gir. B
7a di campionato, 20/10/2019
Romeo Menti - Olympia Thyrus 0 - 1
Montefranco - Petrignano 2 - 1
Julia Spello - San Venanzo 1 - 1
Giove - Vis Foligno 1 - 1
Campitello - Massa Martana 0 - 0
Athletic Bastia - Amerina 0 - 2
AMC 98 - Montecastello Vibio 1 - 0