Il Centro Federale della Federazione Italiana Tennistavolo torna a Terni e per il Palatennistavolo “Aldo De Santis” si apre una nuova stagione. E’ il risultato positivo del nuovo accordo firmato in questi giorni tra Comune di Terni e Fitet, che amplia e integra la collaborazione già esistente tra la Federazione e il territorio ternano.

La struttura sportiva di Campitello, costruita negli anni Ottanta proprio per essere destinata allo sviluppo del movimento pongistico – ha detto oggi il presidente della Fitet Renato Di Napoli – sarà di nuovo un punto di riferimento per il tennis tavolo nazionale e internazionale, ospiterà da subito la nazionale femminile e il settore giovanile e sarà anche la casa per altre squadre nazionali, grazie al fatto che il nuovo accordo sottoscritto con il Comune prevede la gestione della foresteria dell’impianto.

Il presidente Di Napoli, il direttore tecnico del settore giovanile della Fitet Matteo Quarantelli e il delegato del Coni per la provincia di Terni Francesco Tiberi hanno sottolineato come l'utilizzo della struttura sarà anche aperto alla città e alla diffusione della pratica del tennistavolo, nei confronti delle società locali, delle scuole e dei semplici appassionati, con nuove iniziative.

Secondo l’Amministrazione comunale e l’assessorato allo sport, anche nel tennistavolo Terni dimostra così di essere sempre più un punto di riferimento nazionale, con l’obiettivo di far sì che lo sport in generale sia una delle occasioni più importanti per lo sviluppo cittadino.

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
14a di campionato, 10/11/2019
Ternana - Paganese 2 - 0
Eccellenza
10a di campionato, 10/11/2019
Narnese - Orvietana 2 - 0
Promozione gir. B
10a di campionato, 10/11/2019
San Venanzo - Clitunno 3 - 0
Olympia Thyrus - Viole 1 - 1
Montecastello Vibio - Campitello 1 - 1
Julia Spello - Romeo Menti 1 - 1
Amerina - Montefranco 0 - 0
AMC 98 - Giove 5 - 1