Dopo Monza, Pergusa e Misano il Campionato Italiano Sport Prototipi fa tappa al Mugello, dove, lo scorso anno primeggiò il ternano Lorenzo Pegoraro, adesso passato ad altre esperienze motoristiche. Un circuito nel quale la guida torna ad avere un ruolo di primo piano, dove le WOLF 1000, motorizzate Aprilia, raggiungono una media intorno ai 180 Km/h, con una velocità di punta superiore ai 230 Km/h. Michele Fattorini è pronto a fare la sua parte, fiducioso per essere, finalmente, padrone della vettura che guida. Il team, ex Fattorini Motorsport, può contare, oltre che sul pilota, sull’esperienza di Fabrizio Fattorini, sulla professionalità del meccanico Simone Fugazzaro, ha il supporto del team manager, Sandro Giuliani, esperto condottiere nella categoria e pare certo che, dal prossimo appuntamento di Settembre, a Imola, verrà schierata una seconda macchina. Il test collettivo del venerdì mattina è stato dedicato alla ricerca delle migliori soluzioni più confacenti al circuito, senza puntare a riscontri cronometrici. Il test è poi proseguito nelle prime prove libere, nelle quali si è registrato l’exploit dell’esordiente Matteo Maria Roccadelli, anagrafe verde ma tanta esperienza, già maturata nei kart e vetture di formula. Fattorini è rientrato nella top ten col settimo tempo ma, a suo giudizio, le prestazioni sono modificabili tendendo al basso.

KEDDA AL MUGELLO PER CONFERMARE LA SUPREMAZIA DI MOLINARO
Andrea Fravolini e Kedda Racing hanno curato, nei minimi dettagli, la preparazione della WOLF THUNDER per il pilota Danny Molinaro. Il ragazzo della Calabria, in testa alla classifica del Campionato Italiano Sport Prototipi, vuole lasciare il segno anche al Mugello, dove, nel 2020 ottenne un piazzamento inferiore alle attese. Nell’anno in corso le cose stanno prendendo una piega diversa, con la Wolf fucsia, colore che contribuisce all’aumento degli stimoli, che ha abituato gli avversari a osservarla dagli scarichi. A Molinaro le motivazioni non fanno certo difetto, anche perché, al Mugello dovrà guardarsi anche da un avversario nuovo, Matteo Maria Roccadelli, pilota giovanissimo e velocissimo come dimostrano i tempi ottenuti nelle prove libere.

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
5a di campionato, 22/9/2021
Ternana - Parma 3 - 1
Eccellenza
5a di campionato, 22/9/2021
Orvietana - Lama 1 - 0
Olympia Thyrus - San Sisto 1 - 2
Narnese - Castel del Piano 2 - 0
Promozione gir. B
3a di campionato, 22/9/2021
Terni Est Soccer School - Todi 1 - 2
Guardea - San Venanzo 2 - 0
Campitello - Montefranco 2 - 0
Amerina - Athletic Bastia 3 - 1
Vis Foligno - Romeo Menti 0 - 1
AMC 98 - Julia Spello 0 - 2