Il Tabellino

POGGIBONSI – ORVIETANA sospesa 45’pt 0-0

POGGIBONSI (3-5-2): Pacini; Martucci (23’pt Bartolozzi), Borri, Cecchi; Ceccherini, Marcucci, Mazzolli, Camilli, Rocchetti; Mencagli, Motti. A disp.: Di Bonito, Saccardi, Sebastiano, Fiaschi, Bigozzi, Bartolozzi, Di Paola, Gucci, Cirillo. All.: Calderini.

ORVIETANA (4-2-3-1): Marricchi; Caravaggi, Vignati, Congiu, Gomes; Orchi, Greco; Veneroso, Manoni, Fabri; Marsilii. A disp.: Rossi, Labonia, Lorenzini, Siciliano, Onishchenko, Mafoulou, Stampete, Osakwe, Santi. All.: Fiorucci.

ARBITRO: Nuckchedy di Caltanissetta (Spizuoco di Cagliari – Stotani di Viterbo).

NOTE: Gara sospesa a fine primo tempo per infortunio all’arbitro. Ammoniti: Vignati (O), Marcucci (P). Angoli: 2-2. Recupero: 1’.

Solo mezza partita, poi l’arbitro il signor Nuckchedy di Caltanissetta, alza bandiera bianca. Si parla di vesciche ai piedi che non gli hanno consentito di proseguire la conduzione di gara. Le squadre, rientrate negli spogliatoi a fine primo tempo, non ne sono più uscite, perciò la prosecuzione della gara, a partire dal primo minuto del secondo tempo sul risultato di 0-0, avverrà in uno dei prossimi mercoledì, forse il 15 o forse in altra data, visto anche l’impegno in coppa del Poggibonsi.

L’Orvietana si era presentata a Poggibonsi con una formazione inedita. Fiorucci aveva scelto il 4-2-3-1 con Caravaggi, Vignati, Congiu e Gomes davanti a Marricchi, Orchi e Greco davanti alla difesa, Veneroso, Manoni e Fabri a centrocampo, con quest’ultimo ad operare sull’out di sinistra e con il solo Marsilii in attacco. Dall’altra parte Calderini sceglie di partire con il 3-5-2, ma a metà primo tempo dovrà tornare sui suoi passi.

L’Orvietana è molto ordinata, rischia poco e niente. L’atteggiamento, che sembra guardingo, è anche molto compatto, Fabri va via più volte sulla fascia, prova anche il tiro, ma è Veneroso che sfiora il gol. È il minuto 21 quando Greco riesce a concludere, la palla è deviata dalla difesa e arriva sul lato opposto a Veneroso che fa partire un sinistro a girare che supera Pacini e si stampa sul palo. Troppo per Calderini che torna subito alla difesa a 4, inserendo Bartolozzi per Martucci.

Proprio il neo entrato dà un po’ di verve ai suoi, prima con una conclusione che termina alta, poi con un colpo di testa allo scadere che porta allo scatto di reni in angolo Marricchi. Anche Marsilii, ben servito da Veneroso, aveva in precedenza avuto una buona occasione. Poi il duplice fischio, che però ha avuto la validità di un triplice. L’Orvietana sarà costretta a ripetere la trasferta, per disputare solo il secondo tempo.

Fonte: Orvietana Calcio - Foto di Rebecca A.

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
27a di campionato, 27/2/2024
Palermo - Ternana 2 - 3
Eccellenza
23a di campionato, 25/2/2024
Terni F.C. - Ellera 3 - 1
Pontevalleceppi - Olympia Thyrus 3 - 2
Angelana - Narnese 3 - 2
Promozione gir. B
23a di campionato, 25/2/2024
San Venanzo - Guardea 3 - 1
Ducato Spoleto - Sangemini Sport 2 - 1
Campitello - Cerqueto 3 - 1
Amerina - Cannara 1 - 4
AMC 98 - Clitunno 0 - 4