Dodicesima giornata del torneo Uisp Interprovinciale di Amelia. Ecco risultati, marcatori e tutte le emozioni delle gare disputate.

Egizi Arredamenti – AS Capitone 5 - 1

La gara inizia sotto un sostanziale equilibrio poi i padroni di casa dopo il primo gol di Diego Mangoni 1-0 prendono il sopravvento dominando costantemente la gara. Prima della fine del primo tempo raddoppiano con Jacopo Rossi 2-0. Nel secondo tempo sono nuovamente i locali a segnare ancora con Mangoni 3-0 e poi arriva il gol che accorcia le distanze del Capitone 3-1. Prima che la gara si chiuda si annotano nel tabellino dei marcatori altri due gol di Rossi per il 5-1 finale.

Bar il Chicco d’Oro – ASD Sambucetole 4 - 5

Parte subito forte la squadra di casa che si porta in vantaggio di due gol con due tiri da fuori fantastici di Damiano Angeluzzi 2-0. Ma il Sambucetole rimane sempre in partita infatti presto perviene al pareggio 2-2. La partita è bella e i gol fioccano. Prima della fine del primo tempo il Chicco si riporta in vantaggio con Federico Tomassi e poi allunga sempre con Angeluzzi 4-2.

Nel secondo tempo i padroni di casa calano notevolmente anche perché non avevamo cambi a disposizione e dopo dieci minuti circa gli ospiti si portano sul risultato di parità 4-4. Il Sambucetole insiste e quasi allo scadere passa in vantaggio per il 4-5 finale.

Circ. Sp. Arci La Cerqua – A.C.F. 3 - 0

Partono subito bene i padroni di casa che si riversano nella metà campo avversaria ben manovrando il pallone. La pressione esercitata sortisce i suoi effetti e la Cerqua passa in vantaggio al decimo del primo tempo con Cristiano Cascioli 1-0. L'ACF prova a ripartire e si fa vedere in area in due occasioni senza finalizzare. Ci sono ripartenze sia da una parte che dell'altra, ma i portieri in questa fase di gioco sono decisivi con ottimi interventi. Al ventesimo minuto circa arriva il gol del 2-0 di Simone Zerini con una bella azione da parte dei padroni di casa. Finisce così il primo tempo sul doppio vantaggio dei locali.

Si riparte con gli ospiti che cambiano modulo e sembrano avere un assetto più equilibrato ma per tutto il secondo tempo non riescono a buttare la palla in rete, nonostante la velocità dei loro attaccanti metta in difficoltà la difesa avversaria. Bravo in due occasioni anche il portiere di casa che neutralizza due tiri insidiosi. La partita prosegue e la Cerqua con un'altra bella azione porta il risultato, sempre con Zerini, sul 3-0. Finisce così la gara.

A fine gara le dichiarazioni di Yuri Giardinieri Calciatore e Addetto Stampa del Circ. Sp. Arci La Cerqua: "Forse il miglior primo tempo giocato dalla mia squadra. Ci avviciniamo nel migliore dei modi alla prossima sfida al vertice contro sicuramente una buona squadra".

Rist. La Cavallerizza – Avigliano Galaxy 4 - 1

Bella partita quella disputata tra gli amerini e gli aviglianesi, con le squadre che se la giocano alla pari. La differenza tra le due squadre è che i padroni di casa sono più concreti sotto porta e quindi ne esce un risultato tondo di 4-1 a loro favore. Nel primo tempo i locali vanno sul doppio vantaggio 2-0 spingendo gli ospiti a essere più offensivi e nel finale di tempo riescono ad accorciare le distanze con Andrea Rosati 2-1. Nella ripresa sono ancora i Galaxy, in formazione ultra offensiva, a spingere alla ricerca del gol ma il loro attacco conclude poco. Di ciò ne approfitta la Cavallerizza che in contropiede segna altri due gol fissando il punteggio sul 4 a 1 finale.

Ameria Rist. Montenero – Real Mentepazzi 3 – 10

Ritorna alla vittoria il Real Mentepazzi che nella prima partita del nuovo anno batte fuori casa per 3 a 10 l'Ameria Rist. Montenero, confermandosi nelle parti alte della classifica. Per l’Ameria invece ennesima partita con tante assenze, ma nonostante ciò la partita è vivace e combattuta. Parte subito bene il Real che dopo pochi minuti si porta in vantaggio con Daniele Ruco con un tiro ravvicinato 0-1. Il Montenero risponde dopo pochi minuti e perviene al pareggio con Andrea Petrucci 1-1.

Gli ospiti non perdono tempo e passano di nuovo in vantaggio con Matteo Albini 1-2 ma si fanno raggiungere e superare dai gol di Alessio Massaccesi 3-2. La partita continua ad essere vivace e dopo due pali colpiti dall’Ameria, il Real segna altri due gol con Albini e uno di Nicolò Quadraccia, su assist dello stesso Albini, fissando il primo tempo sul risultato di 3-5. Inizia la ripresa con l'Ameria che cerca di accorciare le distanze e si scopre mentre il Real sfrutta ampiamente le innumerevoli palle-gol create, andando a segno per altre 5 volte con Albini, quaterna per lui, doppio Ruco, tripletta, Angelo Alfonsini ed Marco Arcangeli oltre a dei legni colpiti, fissando il parziale finale sul 3 a 10.

A fine gara le dichiarazioni del Vice Presidente Giocatore dell’Ameria Rist. Montenero Andrea De Santis: "Facciamo belle partite ma non abbiamo cambi e spesso ci lasciamo andare troppo presto. Speriamo che i nuovi innesti che stanno per arrivare dal mercato di riparazione, facciano risollevare un pò la situazione".

Queste le dichiarazioni del Presidente Giocatore del Real Mentepazzi Alessandro Rossetti: "Buon Real, con ottime azioni offensive della coppia Daniele Ruco-Matteo Albini. Da registrare la fase difensiva, sopratutto in vista dell'importante match contro La Cerqua del prossimo turno".

F.R.AVIS Amelia – I Rangers 3-0

La partita si svolge presso il campo de la Cerqua di Narni con i ragazzi di Amelia e quelli di Orte che scendono in campo affrontandosi a viso aperto. Nonostante ciò le difese sono attente a non scoprirsi offrendo il fianco all’avversario. La gara è combattuta soprattutto a centrocampo e con la squadra di casa che si lascia preferire dove in più di un occasione le conclusioni di William Frittella e Giacomo Forti non sono precise e mentre la punizione di Emanuele Grasselli impatta sul palo alla destra del portiere Vincenzo Serrapica.

Il primo tempo si chiude sul risultato di 0-0. Il secondo tempo riprende con gli stessi ritmi del primo, un paio di occasioni nascono per entrambe le squadre, ma i portieri sono bravi a mantenere il risultato. Da una decisione dubbia dell’arbitro nasce una punizione dal limite, Luca Chieruzzi con un tiro violento che piega le mani al portiere avversario, la trasforma per il gol dell’1-0. La partita si incattivisce e su un giro palla degli ospiti, un difensore perde la palla subendo fallo ma è giudicato regolare dall’arbitro, parte il contropiede e sempre Chieruzzi raddoppia con un sinistro chirurgico 2-0.

La reazione dei Rangers di Orte c'è e dove non arriva il portiere Leo Lunardon c'è il capitano Matteo Lorenzoni a salvare sulla riga. Nel finale i ragazzi del presidente Mirco Piciucchi triplicano con Emanuele Grasselli abile ad insaccare il diagonale di William Frittella.

A fine gara le parole di Vincenzo Serrapica Presidente e calciatore de I Rangers: "Cosa dire non era una partita da perdere, abbiamo giocato su buoni ritmi, ma con questi arbitri non si può giocare. Ora per errori molto evidenti ci ritroviamo con un uomo in meno per le prossima partita e con un ennesima sconfitta".

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
4a di campionato, 15/9/2019
Ternana - Monopoli 0 - 2
Eccellenza
2a di campionato, 15/9/2019
Orvietana - Lama 1 - 1
Gualdo Casac. - Narnese 0 - 1
Promozione gir. B
2a di campionato, 15/9/2019
Olympia Thyrus - San Venanzo 2 - 0
Montefranco - Athletic Bastia 0 - 1
Massa Martana - AMC 98 2 - 2
Clitunno - Romeo Menti 5 - 1
Campitello - Giove 2 - 0
Amerina - Petrignano 1 - 0