Si torna in campo. 14esima giornata del Torneo Interprovinciale UISP – Biancafarina Autoscuola Assicurazioni 2015-2016. A seguire risultati, classifica e il resoconto delle gare:

Bar il Chicco d’Oro - Real Mentepazzi 6 - 6

Cronaca a cura di Federico Tomassi Addetto Stampa-Giocatore del Bar il Chicco d’Oro:

Il primo tempo è stato molto combattuto con il Chicco che parte subito bene e con tre azioni positive di Alessio Sini, Cristiano Maccaglia ed infine Nicola Chieruzzi si porta sul triplice vantaggio 3-0. Successivamente due errori difensivi e un rigore per il Real, riportano la partita in parita 3-3. Prima che finisce il tempo e dopo vari tentativi la squadra di casa riesce a segnare il quarto gol firmato ancora Sini 4-3. Con un secondo tempo tutto aggressivo, il Chicco allunga le distanze ancora con Maccaglia 5-3 ma nel giro di pochi minuti la squadra ospite riesce ancora a pareggiare 5-5. Tornano in vantaggio i locali ancora con Chieruzzi 6-5, ma è breve la loro felicità perché i Mentepazzi ancora una volta riescono a pareggiare e con la partita che si conclude 6 pari e senza un minuto di recupero.
Questo il commento di Tomassi: « Sufficiente l'arbitraggio ».

Cronaca a cura di Alessandro Rossetti Presidente-Giocatore del Real Mentepazzi:

Come all'andata, il derby amerino tra il Bar il Chicco d'Oro e il Real Mentepazzi finisce in pareggio, 6-6. Inizia bene il Real che costruisce svariate occasioni ma non concretizza grazie alle strepitose parate del portiere del Chicco Maccaglia ed alla scarsa mira dei propri giocatori. Comunque a metà del parziale si trova incredibilmente sotto di tre reti 3-0. Sembra una partita "stregata" per gli arancio-blu che provano a riaprire la partita prima con Matteo Albini 3-1, poi su rigore concesso e realizzato da Daniele Ruco. Sul 3-2 il Chicco ritrova immediatamente la rete del 4-2, risultato che fissa il parziale del primo tempo.

Inizia la ripresa ed il Real produce il massimo sforzo per pareggiare la partita, colpendo due legni con Giulio Persichetti e Albini, sciupando svariate occasioni da rete e trovando poi il pareggio con altre due reti di Ruco 4-4. A questo punto il Chicco d'Oro reagisce e nel giro di pochi minuti si riporta in vantaggio di due reti avendo anche occasioni per segnare altre reti 6-4. Nel finale il Real trova le forze per accorciare prima con Albini e a due minuti dalla fine sempre con Ruco D (autore di una quaterna) fissando il risultato finale sul 6 a 6, sancendo il quarto pareggio consecutivo (contando anche lo scorso campionato) tra queste due squadre.

Fortis Morre - Circ. Sp. Arci La Quercia Post .
La partita non è stata disputata per rottura della caldaia.

ASD Sambucetole - Egizi Arredamenti 6 - 4

Commento a cura di Nicola Masuccio Addetto Stampa-Giocatore degli Egizi Arredamenti:
« Gara equilibrata e sempre in bilico giocata su un campo al limite della praticabilità che non permette di giocare una partita di calcio ».

Rist. La Cavallerizza - AS Capitone 2 - 2

I Rangers - Rist. Amerino 1 - 6

Cronaca a cura di Vincenzo Serrapica Presidente-Calciatore de I Rangers:

La partita si è svolta alle ore 21.15 presso il campo San Paolo di Narni, dopo il solito appello si inizia a giocare. Oggi c’è veramente poco da commentare, noi non siamo stati mai in gioco, mentre loro anche se con un uomo in meno, sono riusciti a creare molte occasioni da gol. Avevano un bel giro palla, pressavano molto alto e il primo tempo si è concluso sullo 0-3. Il secondo tempo invece, come si poteva immaginare, loro si sono stancati e noi abbiamo iniziato ad avere le nostre occasioni, ma loro furbi difendevano e ripartivano molto bene in contropiede, infatti subiamo il quarto gol 0-4.

Riproviamo a giocare, ma quando arriviamo sotto porta non siamo precisi e non riusciamo a fare gol, ancora una ripartenza e quinto gol 0-5. Il gol della bandiera però ora arriva, azione confusa in area amerina libera il nostro attaccante Yuri Gentili e gol 1-5. Prima della fine della partita loro trovano il sesto gol e dopo di che l'arbitro dichiara la fine della partita 1-6.
Questo è il commento di Serrapica:« Oggi abbiamo affrontato una squadra che si merita di essere nella posizione in cui si trova, ben organizzata e anche se con un uomo in meno sono riusciti a vincere facendo gioco di squadra. Questa è una formazione che non ti offende ma pensa solo a giocare senza mai polemizzare con l'abitro. Finalmente sono riuscito ad assistere ad una partita corretta sotto tutti gli aspetti, che sia per tutti da esempio ».

Cronaca a cura di Umberto Bianchini Vicepresidente-Allenatore del Rist. Amerino:

Partita che sulla carta sembrerebbe facile ma non ho fatto i conti con influenza, allenamenti e infortuni vari, detto questo scendiamo in campo in sei......non ho parole. Fatta questa considerazione passiamo al dettaglio della gara. La partita si sblocca al decimo minuto con il capitano Cristian Succhiarelli 0-1. Nonostante l'uomo in meno continuiamo ad attaccare e realizziamo il gol dello 0-2 con bomber Diego Ciuchi. Passano cinque minuti e realizziamo la rete dello 0-3 con il ritorno al gol del giovane Francesco Pisani e termina così il primo tempo.

Il secondo tempo inizia sulla falsariga del primo ed onestamente parlando, devo dire che non si vede che noi abbiamo un uomo in meno, sia per la saggezza tattica dei ragazzi in campo, guidati da un esperto Succhiarelli, sia per la poca forza dei Rangers. Così realizziamo altri tre gol, uno lo segna ancora Pisani e due ancora Succhiarelli che così realizza una tripletta, intervallati da una rete dei Rangers 1-6.
Questo il commento di Bianchini: « Vorrei fare i complimenti a questi 6......gladiatori e in particolar modo al capitano, il Mitico Cristian Succhiarelli !!!!! ».

Fravi’s Sport & Friends – Avigliano Galaxy 4 - 6

Cronaca a cura di Marco Vignandel Allenatore della Fravi’s Sport & Friends:

La Fravi’s affronta l’Avigliano Galaxy schierandosi con il modulo 3-2-1 con a porta Lorenzo Mascia, in difesa il (cap.) Matteo Lorenzoni, Alessandro Cavalletti e Simone Maccaglia, a centrocampo i due incontristi Alagie Njie e Mamadi Jawla in grado di rifornire l’unica punta Riccardo Massaccesi. Tempo che l’arbitro da inizio alla partita e dopo due minuti l’Avigliano si porta in vantaggio, da un traversone dalla destra l’ex giocatore Fravi’s Emanuele Grasselli anticipa il nostro difensore centrale, nonchè capitano Lorenzoni e insacca per la palla dello 0-1. Passa qualche minuto e i Galaxy raddoppiano grazie ad un rinvio sbagliato del nostro difensore Cavalletti che con l’intento di spazzare il pallone dalla nostra area colpisce il capitano aviglianese Andrea Rosati con la palla che carambola in rete per lo 0-2 a favore della squadra ospite.

La Fravi’s rimane frastornata al tale punto che l’allenatore Mirco Piciucchi chiede un time-out per far in modo di riorganizzare la squadra cambiando anche modulo e passando al 2-3-1. La partita riprende con un susseguirsi di capovolgimenti di fronte e da uno di questi, intorno al dodicesimo del primo tempo, viene lanciato sulla destra la nostra punta Massaccesi che al limite dell’area fa partire un tiro che si insacca alla sinistra del portiere avversario per il momentaneo 1-2. Passa qualche minuto e verso il quindicesimo gli ospiti portano a tre le loro marcature, una non perfetta uscita del nostro portiere Mascia permette l’anticipo a Rosati che mette la palla in rete 1-3. La squadra di casa subisce il gioco dell’Avigliano senza però mai impensierire il portiere avversario. Allo scadere del tempo l’Avigliano aumenta il suo vantaggio grazie al goal di Emanuele Sciarrini 1-4. Le squadre ritornano in campo con gli allenatori che hanno effettuato alcuni cambi ma è sempre l’Avigliano ad avere le redini del gioco.

La Fravi’s cerca di reagire ma i suoi tiri finiscono sempre fuori dallo specchio della porta tanto che intorno al decimo del secondo tempo l’Avigliano allunga il suo vantaggio con il goal di Rosati che realizza la sua tripletta portando la sua squadra sul risultato di 1-5. A questo punto i Galaxy pensano che ormai la partita è in cassaforte invece, intorno al quindicesimo del secondo tempo, i locali si svegliano e decidono che è ora di reagire. Sfruttando la velocità di Keita Musa gli amerini lo lanciano verso la porta avversaria e nel giro di sette minuti realizza una tripletta con dei tiri in diagonale dove nulla può il portiere avversario 4-5. Mancano otto minuti al termine e la Fravi’s ci crede mentre l’Avigliano incomincia ad avere paura che la partita gli possa sfuggire di mano, tanto che fra di loro affiora un certo nervosismo.

I locali ormai attaccano a pieno organico con tutti i loro elementi ma si espongono all’inevitabile contropiede avversario ed in uno di questi, intorno al ventisettesimo del secondo tempo, l’ex Grasselli viene lanciato in velocità bruciando i difensori e il tentativo di uscita del portiere fissando il risultato sul 4-6 per i Galaxy. La Fravi’s accusa il colpo, tenta di reagire ma invano, la gara finisce con due minuti di recupero decretati dall’arbitro .

Cronaca a cura di Michele Di Mattia Presidente-Giocatore dell’Avigliano Galaxy:

Torna alla vittoria l'Avigliano Galaxy in una partita combattutissima contro la formazione amerina del Fravi’s. Nel primo tempo i Galaxy si portano in vantaggio con Emanuele Grasselli e poi raddoppiano con Andrea Rosati 0-2 ma il Fravi’s rimane in partita con Massaccesi che sfrutta una palla persa dalla difesa avversaria 1-2. I ragazzi di Avigliano non si abbattono e Daniele Pescetelli porta gli ospiti avanti di due reti poi nel finale di tempo ancora Rosati va in gol e ferma il risultato sull’1-4.

Nella ripresa sono ancora i Galaxy ad essere padroni del campo sprecando molte occasioni. Nonostante ciò vanno ancora in gol con Rosati che firma la sua tripletta personale 1-5. La formazione di Amelia tenta di recuperare invano con la formazione aviglianese che tiene bene il campo poi complice un black out degli ospiti Keita Musa riapre il mach e con tre gol riporta i locali in gara 4-5. I Galaxy si innervosiscono con il Fravi’s che tenta il tutto per tutto ma ad approfittarne è ancora Grasselli che in contropiede sigla il definitivo 4-6.

Riposa: Rist. Montenero

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
7a di campionato, 25/10/2020
Ternana - Foggia 2 - 0
Eccellenza
1a di campionato, 18/10/2020
Orvietana - Lama 1 - 0
Castel del Piano - Olympia Thyrus 2 - 1
Branca - Narnese 1 - 3