Torneo Interprovinciale UISP – Biancafarina Autoscuola Assicurazioni 2015-2016, squadre in campo per la 24esima giornata. A seguire i gol e le emozioni delle partite disputate

Fortis Morre - Rist. Amerino 4 - 7

Cronaca a cura di Umberto Bianchini Vicepresidente-Allenatore del Rist. Amerino:

Inizio partita a favore dei padroni di casa che al decimo minuto passano in vantaggio 1-0. Gli ospiti, squadra tecnica, non reagiscono anche a causa di un campo con molte zolle d'erba e che non ti permette di controllare la palla. Comunque la partita prosegue e al ventesimo il Morre realizza la rete del 2-0 sempre con il numero otto. Nel secondo tempo al primo minuto accorcia subito le distanze il bomber Diego Ciuchi 2-1 che un minuto dopo raddoppia pareggiando il conto 2-2. Sulle ali dell’entusiasmo al quarto gli ospiti passano in vantaggio con una punizione di Alessandro Miliacca 2-3. Il Morre è in bambola e al sesto Davide Borioli porta a quattro le marcature dei ragazzi di Fornole 2-4. Al dodicesimo, Tommaso Albini, al terzo retropassaggio al portiere realizza un autogol clamoroso 3-4.

Al diciottesimo i locali riescono a pareggiare con il loro numero sette 4-4. Da qui in poi, dopo una serie di urlacci da parte di mister Bianchini, in campo c'è solo il Rist. Amerino che ritorna in vantaggio grazie alla rete del giovane Mattia Testarella 4-5. A due minuti dalla fine porta a sei le marcature ancora con Ciuchi 4-6 e poi allo scadere a sette ancora con Testarella 4-7.

Questo è il commento di Bianchini:« E’ stata una partita molto strana. In porta giocava il mitico Nazario Corvi, non avendo nessuno dei due portieri a disposizione. Lo vorrei ringraziare ufficialmente per la sua serietà e l'attaccamento alla maglia ».

ASD Sambucetole - Bar il Chicco d’Oro 9 - 5

Cronaca a cura di Federico Tomassi Addetto Stampa-Giocatore del Bar il Chicco d’Oro:

Marcatori: Chieruzzi Nicola (3), Maccaglia Cristiano (2)

Primo tempo devastante da parte del Sambucetole, il Chicco commette molti errori che gli costano ben cinque gol 5-0. Nel secondo tempo la squadra ospite migliora, riesce ad abituarsi al campo duro come l'asfalto e con molta fatica, accorcia le distanze. Passata la metà della ripresa il risultato è di 7-5, il Chicco d'Oro prova a sbilanciarsi in avanti ma due contropiedi del Sambucetole chiudono la partita sul 9-5.

Questo è il commento di Tomassi:« Buono l'arbitraggio. Pessime le condizioni del campo, esagerata la larghezza delle porte che facilita la squadra di casa, partita su partita ».

Rist. Montenero - Circ. Sp. Arci La Quercia 2 - 3

Questo il commento di Edoardo Cianfruglia Presidente-Addetto Stampa Calciatore del Rist. Montenero:« L'avversario più difficile nel momento più delicato del campionato.. ecco cosa ci riservava il match contro la Quercia. Inizio partita come al solito nel migliore dei modi passando in vantaggio su punizione 1-0. Man mano che la partita entrava nel vivo la capolista è venuta fuori ribaltando il risultato sull'1-3. Noi non ci siamo abbattuti e prima dello scoccare della fine del primo tempo abbiamo accorciato le distanze con un bel goal di Gabriele Cerasoli 2-3. La ripresa è accattivante da parte nostra ma il risultato rimane invariato del fine primo tempo! C'è rammarico per non aver sfruttato due ripartenze e un goal a tu per tu col portiere. Il pareggio a mio avviso era il risultato più giusto per una partita a ritmi elevati ma soprattutto equilibrata. Ormai l'unico obiettivo rimane far bene le ultime due partite rimaste ».

Cronaca a cura di Yuri Giardinieri Addetto Stampa-Giocatore del Circ. Sp. Arci La Quercia:

Marcatori: Yuri giardinieri, Juri Cipiccia, Luigi Stoiadinovich

Partita e serata gradevole alla Cavallerizza, alla fine molte le occasioni create e la spuntano i locali. Vantaggio dei padroni di casa con una bella punizione dal limite 1-0, poi i ragazzi della Quercia
iniziano ad imporre il loro gioco e prima pareggiano con Giardinieri con una conclusione da fuori
1-1 e poi vanno in vantaggio con un gran tiro al volo di Cipiccia 1-2. L'1-3 di Stoiadinovich dopo una grande azione di Giuseppe Gatti. I locali firmano il secondo gol proprio allo scadere del primo tempo 2-3. Secondo tempo con molte occasioni da ambo i lati ma prevalgono i portieri!
Questo è il commento di Giardinieri:« Nonostante fossimo solo in otto, siamo riusciti ancora a vincere! Complimenti ai ragazzi del Montenero per il loro gioco e la loro sportività ».

Avigliano Galaxy - Real Mentepazzi 2 - 4

Commento a cura di Michele Di Mattia Presidente-Giocatore dell’Avigliano Galaxy

A tre giornate dalla fine i Galaxy affrontano la formazione amerina del Real Mentepazzi con gli ospiti corsari che espugnano il San Paolo di Narni Scalo per 2-4. Nel primo tempo i Galaxy subiscono il gol a freddo di Daniele Ruco con la partita che si fa subito in salita 0-1. La reazione non c’è e gli ospiti dilagano con Matteo Albini e ancora con Ruco 0-3. Solo nel finale di tempo il gol di Andrea Rosati 1-3 accende le speranze dei locali che hanno la possibilità di ridurre ancora lo svantaggio ma Emanuele Grasselli sbaglia il calcio di rigore. La ripresa riparte con la formazione aviglianese che è più aggressiva, che alza il ritmo e chiude il Real nella propria metà campo, ma i tiri nello specchio della porta sono imprecisi e il risultato non cambia. Gli ospiti dal canto loro si rendono pericolosi in contropiede e il rigore di Francesco Corvi consolida il vantaggio 1-4. Nel finale Diego Berlenghini chiude la gara sul 2-4.

Cronaca a cura di Alessandro Rossetti Presidente-Giocatore del Real Mentepazzi:

Vittoria sofferta per il Real Mentepazzi che batte per 4 a 2 al San Paolo di Narni Scalo, l'Avigliano Galaxy. Parte fortissimo il Real che va in vantaggio dopo appena 17 secondi con Daniele Ruco 0-1 e poi nel primo quarto d'ora segna altre due reti, ancora con Ruco e Matteo Albini, sciupando anche altre occasioni 0-3. L'Avigliano accorcia le distanze chiudendo il Real nella propria metà campo 1-3. I locali hanno anche avuto la possibilità di portarsi ad un gol di distanza ma sbagliano un rigore calciandolo sul palo e fissando il punteggio del primo tempo sull'1-3 per il Real.

La ripresa è di marca Galaxy che chiude nella propria metà campo il Real che soffre ma non subisce il gol che potrebbe riaprire il match, anzi grazie ad un'azione di contropiede, si procura un calcio di rigore, trasformato da Francesco Corvi portandosi sul momentaneo 1-4. L'Avigliano risponde subito ed accorcia nuovamente sul 2-4, chiudendo il Real nella propria metà campo, che si difende e porta a casa un'importante successo in ottica secondo posto.

AS Capitone - Egizi Arredamenti 1 - 4

Rist. La Cavallerizza - I Rangers 4 - 0
Partita non disputata per ritiro dal torneo della squadra de I Rangers.

Riposa: Fravi’s Sport & Friends

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
7a di campionato, 25/10/2020
Ternana - Foggia 2 - 0
Eccellenza
1a di campionato, 18/10/2020
Orvietana - Lama 1 - 0
Castel del Piano - Olympia Thyrus 2 - 1
Branca - Narnese 1 - 3