Si sono disputate le gare di recupero dell'11esima giornata del Torneo Interprovinciale UISP – Biancafarina Autoscuola Assicurazioni 2016-2017. A seguire risultati e cronaca delle partite:

Rist. Amerino - Rist. La Cavallerizza 6 - 4

Cronaca a cura di Umberto Bianchini Presidente-Allenatore del Rist. Amerino:

Primo tempo dominato dai ragazzi del Rist. Amerino che termina sul 3-0 con le reti di: al terzo minuto N. Chieruzzi, il raddoppio al diciannovesimo di T. Albini e al ventunesimo il terzo gol di D. Ciuchi. Nella ripresa al terzo minuto si va sul 4-0 con D. Borioli e qui si registra una piccola flessione della squadra di casa con gli ospiti che si portano sul 4-2. Consci del pericolo i ragazzi di Fornole realizzano altre due reti con il bomber Ciuchi al ventitreesimo e ventisettesimo 6-2. Sicuri della vittoria i locali si rilassano e nei minuti finali subiscono altre due reti per il risultato finale di 6-4.

Commento di Bianchini:« Finalmente una vittoria. Una delle poche volte che siamo in nove e con due punte vere. A tratti ho rivisto il Rist. Amerino che conoscevo. E ora sotto con la coppa ».

Rist. Montenero - AS Capitone 4 – 0


La partita non si è disputata per la rinuncia a scendere in campo (mancanza del numero legale di giocatori per dare inizio alla gara) da parte dell’AS Capitone.

Fravì Amelia - Circ. Sp. Arci La Quercia 4 - 2

Commento di Alessandro Cavalletti Addetto Stampa Calciatore della Fravì Amelia:

Fravì: 22 L. Lunardon, 2 M. Lorenzoni(c), 4 A. Cavalletti, 6 A. Njie, 5 M. Sensini, 11 T. Patrizi,
7 A. Silvestrelli
A disp: 9 L. Carsili, 3 Y. Njie, 8 S. Bordacchini, 15 F. U. Paziewski.
Coaching staff: M.Vignandel & B.Catalucci

Marcatori: Bordacchini (2), A. Silvestrelli, T. Patrizi

Ultima giornata Uisp dell'11° Torneo Interprovinciale 2016-2017 e si affronatano la tri-campione Quercia contro la Fravì Amelia. Buona prestazione generale, partita sempre in controllo, 2-0 nel primo tempo con Alberto Silvestrelli e la punizione di Simone Bordacchini. Nella ripresa siamo andati sul 4 a 1 (ancora Bordacchini e Patrizi) poi gli ospiti accorciano nel finale dopo un evidente fallo su Bordacchini. Partita dai ritmi blandi da fine stagione, se avessimo fatto altre partite con questa tranquillità mentale il secondo posto era garantito.

Qualche problema solo a causa del centrocampo un po sbilanciato che spesso lasciava la coppia difensiva in inferiorità numerica, da qui qualche occasione di troppo concessa alla Quercia comunque neutralizzata dalla grande prova tra i pali di Leo Lunardon e da un paio di pali. Anche noi abbiamo colpito un legno con l’italo-polacco Francesco Umberto Paziewski e alcune buone occasioni create con il “cobra” Silvestrelli, Il “pollo” Carsili apparso un pò nervoso non brilla. Buoni invece Bordacchini e Tommaso Patrizi.

Giudizi individuali.
Lunardon grandissimo come sempre. Ottima prova della coppia difensiva (Lorenzoni Cavalletti ndr) che da sicurezza alla squadra e spesso imposta le azioni con qualità. Bene Michele Sensini che da i tempi alla squadra, solo un po carente in fase di copertura probabilmente per la precaria condizione fisica. Simone Bordacchini porta tantissima qualità e con i due gol risulterà decisivo per le sorti del match. Patrizi, nonostante sia un po appannato nelle giocate, trova comunque il gol. Molto bene un ritrovato Alberto "cobra" Silvestrelli che quest'anno non ha mai trovato continuità. Carsili troppo nervoso ed esce dopo venticinque minuti di gioco. Alagie Njie abbina una solita combinazione di corsa e qualità. Ormai è una garanzia. Da rivedere l'altro africano in campo Yankuba Njie, gioca laterale lui che è una punta ma si vede che ha ottime potenzialità. Francesco Paziewski dopo il gol contro la Cavallerizza oggi il palo, il ragazzo cresce ed è apparso più in fiducia. Ci vediamo il 26 Aprile per i Quarti di Coppa.

Cronaca a cura di Yuri Giardinieri Addetto Stampa-Giocatore del Circ. Sp. Arci La Quercia:

Marcatori: Cristiano Cascioli, Leonetti Marco.

Ultima giornata di campionato e forse una delle migliori prestazioni della Quercia nonostante si presenti in campo con sette uomini e senza cambi. Risultato bugiardo, con i bianco-verdi che recriminano per le occasioni fallite, tra cui 4 pali e vari miracoli del portiere del Fravì (complimenti davvero). Primo tempo che si conclude sul 2-0 per la squadra di casa poi ad inizio ripresa dopo un lungo assedio Cascioli realizza da fuori 2-1. Poi su altre due distrazioni difensive il Fravì allunga sul 4-1. Chiude il punteggio Leonetti al termine di una bella azione personale.

Commento di Giardinieri:« Concludiamo un grande campionato, il terzo vinto consecutivamente; sicuramente il più difficile e meritato visto che ci siamo presentati a giocare spesso contati e soprattutto senza i nostri pezzi da 90. Un applauso e ringraziamento va a chi si è sempre sacrificato e alla dirigenza sempre presente. Speriamo di recuperare qualcuno per vincere la Coppa e soprattutto il titolo regionale che ci è sfuggito immeritatamente per due anni consecutivi ».

ASD Sambucetole - Avigliano Galaxy 7 - 2

Cronaca a cura di Luca Bernardini Addetto Stampa-Giocatore dell’Avigliano Galaxy:

Galaxy k.o. a Sambucetole per 7-2 Ora per il team di Gentili c'è la Coppa Interprovinciale
ASD SAMBUCETOLE: Trecastagni, Pierucci, Morelli, Proietti M, Costantini, Proietti A, Tomassi, Maccaglia, Natalizi, Pastura All. Pastura
AVIGLIANO GALAXY: Grasselli, Chianella, Caporali, Piacenti, Mancini, Bigaroni, Caprini, Cibocchi, Boccali, Bernardini All. Gentili
RETI: 2 Proietti, Pastura, 3 Maccaglia, Tomassi (SA), Caprini, Boccali (AG)

Nell’ostica trasferta sul campo del Sambucetole, ultima gara del campionato, i Galaxy escono sconfitti per 7-2 contro i padroni di casa. Contro i “cugini” acquisiti del Sambucetole non è mai una gara banale, in passato ci sono state partite memorabili, ma sempre nel segno della lealtà sportiva che ha contraddistinto questa sfida fatta di amici da entrambe le parti.
Nel primo tempo i ragazzi di mister Pastura fanno subito il vuoto, abituati a giocare sul difficile terreno di casa, chiudono la prima frazione sul punteggio di 3-0 con i gol in successione di Maccaglia, Pastura e Proietti.

Nella ripresa i Galaxy con orgoglio cercano di reagire ed accorciano le distanze con Sergio Caprini, ma il Sambucetole non si fa spaventare e dilaga con il solito eterno Maccaglia che realizza due gol. Col punteggio in cassaforte i padroni di casa giocano in scioltezza e vanno ancora in gol con Proietti e Tomassi, il gol della bandiera per i Galaxy lo segna Boccali che fissa il risultato finale sul 7-2.

Si chiude così il campionato dei ragazzi di mister Gentili, che chiudono al 7° posto a quota 22 punti, un risultato forse un po’ al di sotto delle aspettative di inizio stagione, ma che passa in secondo piano rispetto al vero spirito della squadra che mira in primis al divertimento di tutti i suoi tesserati. Il Sambucetole dovrà recuperare la gara rinviata contro il Ristorante Montenero, i ragazzi di mister Pastura in concomitanza degli altri risultati possono anche chiudere al 2° posto dietro a La Quercia. I Galaxy avranno presto la possibilità di riscatto nella Coppa Interprovinciale che prenderà il via nelle prossime settimane.

Real Mentepazzi - Bar il Chicco d’Oro 1 - 0

Cronaca a cura dell’allenatore del Real Mentepazzi Maurizio Quadraccia:

Partita molto equilibrata fra il Chicco d'oro ed il Real Mentepazzi. I ragazzi di mister Passagrilli si presentano al gran completo per questo appuntamento decisivo, mentre il Real accusa qualche assenza, tra cui entrambi i portieri. Parte subito forte la formazione del Chicco che si rende pericolosa con tante conclusioni dalla lunga distanza (coglieranno tre legni), ma il Mentepazzi stretto e compatto sfiora anche il vantaggio in contropiede con Ruco e Marco Suatoni. La partita molto intensa con continui capovolgimenti di fronte, la sblocca il Real con Antonelli che fa partire in contropiede un diagonale insidioso che si infila nell’angolino opposto battendo l’ottimo portiere avversario ed è 1-0

Si catapulta in avanti la squadra avversaria, che si rende pericolosa con tante conclusioni dalla distanza ma sempre molto imprecise, mentre il Real resiste grazie alle ottime prestazioni difensive, al sacrificio dei centrocampisti con Antonelli e Suatoni sugli scudi. Successo fondamentale contro una squadra molto forte per il terzo posto finale del Realmentepazzi

Commento a cura di Cristiano Turchi Addetto Stampa-Calciatore del Bar il Chicco d’Oro:


Chicco d’Oro: 1 F. Solfaroli (v.c.), 4 C. Turchi (c.), 6 R. Genovasi, 7 P. Frittella,
8 S. Turcarelli, 9 A. Caripoti, 10 C. Maccaglia, 11 A. Paolucci, 14 M. Ciubotaru,
17 M. Titiriga.
Presidente/Allenatore S. Passagrilli

Partita stregata per il Chicco che perde una partita incredibile. Molti i tiri verso lo specchio della porta e molte occasioni create colpendo anche quattro pali. Il merito va dato ad un Real molto determinato, solido in difesa e anche fortunato. Alla fine del campionato c'è un pizzico di delusione per un quarto posto che sicuramente e' al di sotto delle potenzialità del Chicco. Buon terzo posto per il Real Mentepazzi che ha dimostrato ancora una volta di essere un'ottima squadra e un ottimo gruppo .

ASD Sambucetole - Rist. Montenero 4 – 0

La partita che è il recupero della 16.a giornata non si è disputata per la rinuncia a scendere in campo (mancanza del numero legale di giocatori per dare inizio alla gara) da parte del Rist. Montenero.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
18a di campionato, 8/12/2017
Ternana - Parma 1 - 1
Eccellenza
14a di campionato, 10/12/2017
Vol. Spoleto - Narnese 1 - 2
Bastia - Orvietana 1 - 1
Promozione gir. B
14a di campionato, 10/12/2017
N. Gualdo Bastardo - Atletico Orte 5 - 1
Montefranco - Ducato 0 - 1
Giove - Oratorio SG Bosco 4 - 2
Clitunno - Olympia Thyrus 1 - 1
Cascia - Campitello 4 - 2
Assisi - San Venanzo 2 - 1