Dopo due sconfitte consecutive, ci voleva una partita attenta, soprattutto difensivamente e dopo un primo quarto in cui non riusciamo a prendere le misure all’avversario concedendo troppi canestri facili, dalla seconda frazione in poi, la musica cambia e grazie ad un’ottima prova di squadra nella metà campo difensiva ed in particolar modo di Parretta e Finetti sul loro giocatore più pericoloso (Tola), riusciamo a prendere fiducia anche in attacco e con un perentorio 6/6 da tre punti a cavallo tra il terzo e 4/4 con due canestri ciascuno di Rinaldi, il rientrante Foiano (subito protagonista con 3/4 al tiro e tanta leadership) e Van Wijngaarden, spacchiamo la partita e ci ritroviamo in un batter d’occhio a +20. Di tempo per festeggiare non ce n’è, domani si torna subito in campo con Gubbio, altra sfida “playoff “. Forza Virtus!!

Virtus: Parretta 19, Foiano 9, Finetti, Passari, Van Wijngaarden 14, Manuzzi 6, Rinaldi 12, Adeosun, Arra 2, Ciuffa 1, Pauselli 2

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.B
31a di campionato, 17/3/2019
Ternana - Imolese 0 - 3
Eccellenza
25a di campionato, 17/3/2019
Orvietana - Pievese 4 - 0
Narnese - Ellera 0 - 0
Promozione gir. B
25a di campionato, 17/3/2019
Campitello - Gualdo Casac. 1 - 0
Sporting Pila - Montefranco 0 - 2
San Venanzo - Viole 2 - 2
Petrignano - Giove 2 - 2
Olympia Thyrus - N. Gualdo Bastardo 2 - 1
Nestor - Amerina 3 - 1
Montecastello Vibio - Terni Est Soccer School 0 - 1
AMC 98 - Julia Spello Torre 1 - 2