Va in archivio un'edizione record del Duathlon Kids del Drago organizzato come sempre dal Terni Triathlon a Terni, domenica scorsa; ben 300 ragazzi, dai 6 ai 18 anni, si sono sfidati lungo le paraboliche del Ciclodromo Renato Perona in una gara che è diventata la più partecipata del centro Italia. Prima tappa del Campionato Interregionale 2019, il duathlon di Terni ha saputo raccogliere tutti i migliori giovani triatleti della Toscana, del Lazio, dell'Umbria, delle Marche, dell'Abruzzo e del Molise, che si sono dati battaglia, divisi per categorie, per tutta la giornata. La manifestazione sportiva, patrocinata e co-organizzata dal Comune di Terni, è ormai divenuta un classico di inizio stagione ed è andato a bissare il successo del Duathlon riservato agli Age Group che il Terni Triathlon ha organizzato il 3 febbraio scorso all'Aviosuperficie Leonardi. Nella categoria maggiore, che raccoglieva gli YA, YB e gli Junior, è stato ancora una volta il forte atleta di casa Gianmarco Perotti a tagliare per primo il traguardo, portando il drago rossoverde del Terni Triathlon sul più alto gradino del podio. Fra le donne, si è aggiudicata la medaglia d'oro l'atleta toscana della SB3 Erman Dogà. Nella categoria Rììagazzi, tra le donne, è stata Viola Paoletti, del Nuoto Livorno 3, a tagliare per prima il traguardo, mentre tra gli uomini ha vinto Gabriele Tondi, delle Fiamme Oro. Claudia Picano, della Torrino Roma Triathlon ha messo dietro tutte nella categoria Esordienti, mentre fra i maschi è stato Tommaso Saccocci, della SB3 a vincere. Un vero spettacolo le categorie riservate ai cuccioli (8/9 anni) ed i minicuccioli (6/7 anni) che hanno saputo emozionare tutti i presenti nel segno del più puro divertimento e della passione per lo sport.

“Desidero fare i complimenti allo staff del Terni Triathlon per l'ottima organizzazione di un appuntamento sportivo che richiama ormai da anni i migliori giovani atleti del centro Italia” - ha dichiarato Riccardo Giubilei, Delegato Regionale FITri Umbria e Consigliere Nazionale della Federazione. “Lo scenario del Ciclodromo Perona si presta perfettamente ad una gara di alto livello e la crescita del movimento umbro passa proprio attraverso la qualità raggiunta in queste gare”.

Entusiasta il vice Presidente del Terni Triathlon Fabrizio Castellani: “I tantissimi complimenti ricevuti da atleti, tecnici e pubblico ci ripagano del grande lavoro che sta dietro ad un evento del genere: il nostro staff si è mosso come sempre alla perfezione ed abbiamo fatto vivere a 300 ragazzi ed ai tantissimi spettatori una bellissima giornata di sport. Vincente anche l'idea di inaugurare una dinamica ripresa di tutte le gare che è andata in diretta sulla nostra seguitissima pagina Facebook della Società, in modo da permettere a tutti gli appassionati di seguire le fasi di una gara davvero avvincente. Un'altra novità targata Terni Triathlon che è stata molto apprezzata ed ha fatto registrare migliaia di accessi on line”. L'appuntamento ora si sposta al 14 e 15 di settembre, quando il Terni Triathlon organizzerà il “5° Fine settimana del Drago”: una due giorni di gare presso il Parco Chico Mendes che da 3 anni a questa parte fa registrare ormai il sold out, con il sabato dedicato alle categorie giovanili e la domenica riservata agli Age Group. Anche in questa edizione non mancheranno le sorprese... ed il Drago di Terni tornerà ancora a volare.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.B
31a di campionato, 17/3/2019
Ternana - Imolese 0 - 3
Eccellenza
25a di campionato, 17/3/2019
Orvietana - Pievese 4 - 0
Narnese - Ellera 0 - 0
Promozione gir. B
25a di campionato, 17/3/2019
Campitello - Gualdo Casac. 1 - 0
Sporting Pila - Montefranco 0 - 2
San Venanzo - Viole 2 - 2
Petrignano - Giove 2 - 2
Olympia Thyrus - N. Gualdo Bastardo 2 - 1
Nestor - Amerina 3 - 1
Montecastello Vibio - Terni Est Soccer School 0 - 1
AMC 98 - Julia Spello Torre 1 - 2