Solo il risultato finale condanna i ragazzi di coach Pasqualini in casa della capolista Ellera. La Virtus Ferretti arriva ad un passo dalla vittoria, in una gara condotta per 35 minuti, nella quale capitan Finetti e compagni (assenti Foiano e Scodellaro per motivi personali) erano riusciti ad imbrigliare l’attacco casalingo (il migliore di tutto il campionato con picchi anche da 120 punti), costringendo a conclusioni forzate o tiri oltre lo scadere dei 24 secondi. Una prova solida e da squadra che voleva a tutti i costi portarsi a casa la vittoria. La svolta “negativa” del match arriva quando, nella terza frazione, sul 48-42 a favore Virtus, i ragazzi ternani gettano al vento la possibilità di allungare sbagliando cinque dei sei tiri liberi, permettendo così ad Ellera di rimanere in partita. All’inizio dell’ultimo quarto, aggredendo molto in difesa, i locali riescono con tre facili contropiedi a rientrare nel punteggio e addirittura allungare fino al + 7, approfittando del momento no dei bianco verdi. La Virtus però non molla e con un canestro di Rinaldi e uno di Arra torna sotto fino al 60-56, quando a 26 secondi dal termine viene sanzionato un antisportivo contro Ellera con Parretta che segna entrambi i liberi portando la virtus sotto di 2 (60-58) e con il possesso a favore. Purtroppo non si riesce a trovare la via del canestro in ben due occasioni, affettando troppo le conclusioni e lasciando secondi preziosi ad Ellera che ne approfitta subendo fallo e realizzando il tiro libero del +3. Un canestro rapido di Arra ci porta a -1 a due secondi dal termine quando mandiamo di nuovo in lunetta Ellera che anche questa volta fa 1/2. La rimessa dopo il time out purtroppo non va a buon fine ed Ellera festeggia la vittoria. Le parole del coach a fine match: “ C’è rammarico, ovviamente, perché ai punti forse avremmo meritato più noi, ma questo è il basket. Vince chi commette meno errori e noi purtroppo ne abbiamo commessi qualcuno in più nei momenti cruciali della gara. Sono comunque soddisfatto della prestazione. Costringere Ellera a realizzare solo 62 punti in casa vuol dire che la squadra sta crescendo da un punto di vista caratteriale e mentale e questi due aspetti saranno importanti da adesso in poi”. La prossima settimana osserveremo il turno di riposo prima delle ultime due sfide a Fara in Sabina (il 31 marzo) e con la Uisp Perugia il 6 aprile alla Cupola.

Ferretti Virtus: Parretta 9, Finetti 3, Passari 2, Van Wijngaarden 5, Manuzzi 4, Rinaldi 18, Adeosun 2, Arra 17, Menicocci, Pauselli.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
27a di campionato, 23/2/2020
Catania - Ternana 0 - 0
Eccellenza
23a di campionato, 23/2/2020
Orvietana - Sansepolcro 1 - 0
Nestor - Narnese 1 - 0
Promozione gir. B
23a di campionato, 23/2/2020
Romeo Menti - San Venanzo 4 - 2
Montefranco - Viole 5 - 2
Massa Martana - Amerina 2 - 0
Giove - Petrignano 2 - 0
Campitello - Olympia Thyrus 1 - 3
AMC 98 - Julia Spello 2 - 1